Aia. Garanzie anti-inquinamento pubblicati i criteri ministeriali

Il D.M. Ambiente 26 maggio 2016 individua i criteri per determinare l’importo delle garanzie finanziarie che dovranno essere prestate dai gestori delle installazioni sottoposte all’obbligo della relazione di riferimento. Il nuovo provvedimento attua una disposizione normativa, in precedenza criticata per incostituzionalità e per violazione dell’ordinamento comunitario, che fa riferimento al D.Lgs. n. 46/2014, provvedimento di recepimento della “direttiva europea Ied” sulle emissioni industriali n. 2010/75/Ce. Nell’allegato A al nuovo decreto vengono delineate le modalità operative attraverso le quali l’amministrazione competente potrà determinare l’ammontare delle garanzie

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here