Albo gestori ambientali: novità procedurali e per la sottocategoria 2-ter

Disposta l’iscrizione all’Albo, con procedura semplificata, delle associazioni di volontariato ed enti religiosi che intendono svolgere attività di raccolta e trasporto occasionali di rifiuti non pericolosi costituiti da metalli ferrosi e non ferrosi

La pubblicazione di due nuove delibere dell'Albo gestori ambientali è stata resa nota tramite due comunicati del ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale del 5 luglio 2018, n. 154.

In particolare, si tratta delle:

  • deliberazione del 4 giugno 2018, n. 3, che approva i due schemi di provvedimento di iscrizione e di diniego dell’iscrizione all’Albo ai sensi dell’art. 4 della delibera n. 2 del 24 aprile 2018;
  • deliberazione del 4 giugno 2018, n. 4, che individua la sottocategoria 2-ter per l’iscrizione all’Albo, con procedura semplificata, delle associazioni di volontariato ed enti religiosi che intendono svolgere attività di raccolta e trasporto occasionali di rifiuti non pericolosi costituiti da metalli ferrosi e non ferrosi di provenienza urbana di cui all’articolo 5, comma 1, del D.M. 1 febbraio 2018, e che fissa, inoltre, i criteri e i requisiti per l’iscrizione nella stessa.

I testi di entrambe le delibere sono disponibili sul sito dell'Albo gestori ambientali e in allegato qui sotto.

Allegati

Deliberazione n. 3/2018
Deliberazione n. 4/2018

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome