Antincendio: quando è ammessa la deroga?

Con la circolare n. 3277 del 16 marzo 2016, i tecnici del dipartimento dei Vigili del fuoco approfondiscono alcuni aspetti dell’istituto della deroga alle norme di prevenzione incendi. Con questo atto è chiarito il corretto ambito di applicazione di una delle procedure che da numerosi anni permette di assicurare adeguati livelli di sicurezza anche quando le caratteristiche costruttive di un’attività non consentono l’integrale osservanza delle regole tecniche di prevenzione incendi. Una semplicazione che, tuttavia, va studiata per non sbagliare.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here