Autorizzazione Unica Ambientale: il MinAmb stringe i tempi

Secondo una nota pubblicata sul sito web, il dicastero prevede l'approvazione del provvedimento prima delle elezioni
Con un comunicato pubblicato sul sito web, Il Ministero dell'Ambiente, della tutela del territorio e del mare informa che “Il rinvio del parere sull'Aua, l'autorizzazione unica ambientale, deciso nei giorni scorsi dalla Commissione ambiente della Camera, non va inteso come atto dilatorio e tanto meno mette quindi in discussione l'approvazione di questo importante provvedimento prima delle elezioni. Lo afferma il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, precisando che, di fronte alla richiesta della Commissione di disporre di qualche giorno in più per effettuare un ultimo approfondimento tecnico, sarebbe stato irragionevole che il Governo si fosse impuntato. Si tratta di una misura attesa e importante - aggiunge il ministro - che ha già ricevuto il via libera da parte della Commissione ambiente del Senato e che preferiamo segua in Parlamento un percorso il più condiviso e partecipato possibile. L'Aua è uno degli strumenti di semplificazione per le imprese introdotti dalla legge n. 35 del 2012 (“Semplifica Italia”), con lo scopo di alleggerire il carico degli adempimenti amministrativi previsti dalla normativa ambientale, garantendo comunque la massima tutela dell'ambiente".
Sul sito del Ministero dell'Ambiente è altresì disponibile un approfondimento dedicato al tema.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here