Banca dati grandi rischi

Banca dati grandi rischi

Fondo vittime amianto per i portuali: ultimi giorni per le domande relative alle sentenze del 2016

Per le sentenze depositate entro il 31 dicembre 2016, le richieste devono essere presentate entro e non oltre il 28 febbraio. Dall'Inail le prime istruzioni nel dettaglio

Bonifica amianto: ecco il bando 2016

L'ente pubblico interessato può presentare una sola richiesta di finanziamento per la progettazione di un singolo intervento. L’intervento potrà riguardare anche più edifici o unità locali, purché sia complessivamente rispettato il limite di 15.000,00 euro. Attenzione: le richieste di finanziamento possono essere presentate a partire dal 30 gennaio 2017...

Vittime amianto: un fondo per gli eredi dei lavoratori dei porti

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 1 del 2 gennaio 2017 è stato pubblicato il decreto 27 ottobre 2016 del ministro al Lavoro, di concerto con il ministro all’Economia e finanze, su ”Procedure e modalità di erogazione delle prestazioni del Fondo per le vittime dell'amianto in favore degli ...

Milleproroghe: antincendio, Sistri e sicurezza del lavoro

I rinvii del cosiddetto decreto “Milleproroghe” (decreto 244/2016) riguardano anche i rifiuti e la sicurezza del lavoro. In tema di antincendio, le scuole dovevano attuare le misure previste dal decreto 26 agosto 1992 che rappresenta la norma-base. Ma le novità non finiscono qui. Vediamo quali

Rischio di incidente rilevante: definiti i piani per l’esterno per le aziende

Si tratta di un provvedimento di grande rilevanza in quanto contribuisce a garantire piena operatività alle disposizioni previste dal D.Lgs. n. 105/2015. Nel dettaglio, l’ambito di applicazione e tutte le novità.

L’identificazione dei rischi in materia ambientale/”Osservatorio 231″

"Osservatorio 231" si propone di fornire ai lettori il “cassetto degli attrezzi” per un’efficace prevenzione e gestione in azienda del “rischio penale” nelle materie della tutela dell’ambiente e della salute e sicurezza sul lavoro. La rubrica si occuperà pertanto della “disciplina 231” (cioè, la responsabilità amministrativa da reato degli...

Bonifica amianto: fondo per la progettazione al via

Gli interventi possono riguardare gli edifici contaminati delle amministrazioni pubbliche. La dotazione finanziaria a disposizione è pari a 5,536 milioni di euro per il 2016, 6,018 milioni di euro per il 2017 e altrettanti per il 2018. I criteri di erogazione saranno stabiliti da un bando del ministero dell’Ambiente....

Rischio incidenti rilevanti in azienda approvato il regolamento

Con la pubblicazione del D.M. 6 giugno 2016 n. 138 è stato approvato il regolamento che disciplina le forme di consultazione sui piani di emergenza interna (Pei) del personale che opera nelle aziende a rischio di incidente rilevante rientranti nel campo di applicazione del D.Lgs. 26 giugno 2015 n....

Antincendio nei campeggi i chiarimenti dei vigili del fuoco

Con la pubblicazione della nota n. 11257 del 16 settembre 2016 il ministero dell’Interno presenta ulteriori chiarimenti per la progettazione, la costruzione e l’esercizio delle strutture turistico-ricettive in aria aperta (campeggi, villaggi turistici e simili). Di fatto, con questo atto i tecnici del dipartimento dei vigili del fuoco forniscono...

Amianto e credito di imposta in Gazzetta il decreto attuativo

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 17 ottobre 2016 è stato pubblicato il decreto che rende operativo il credito d’imposta per le imprese che effettuano interventi di rimozione dell’amianto. Il decreto attua quanto previsto dal collegato ambientale - legge 28 dicembre 2015, n. 221 - all’articolo 56 e individua...

Sostanze pericolose: non tutte sono a rischio di incidente rilevante

A fronte dell’impossibilità pratica che una sostanza pericolosa possa dar luogo a un incidente rilevante, sia in condizioni normali sia anormali, ragionevolmente prevedibili, l’Allegato A al D.Lgs. n. 105/2015 prevede di mettere in atto una valutazione che, in caso di esito positivo, consente al ministero dell’Ambiente di chiedere alla...

Prevenzione incendi alberghi (strutture turistico-alberghiere)

Con l’emanazione del D.M. 9 agosto 2016 sono state definite nuove misure tecniche di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico-alberghiere. Il provvedimento riveste un ruolo di particolare rilevanza in quanto è data la possibilità di utilizzare il codice di prevenzione incendi pure per la progettazione, la realizzazione e...
Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente e Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente e Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php