Home Banca dati Banca dati grandi rischi

Banca dati grandi rischi

Amianto e bonifica dei treni, i benefici per i lavoratori

Per quanti sono stati impegnati nelle attività di bonifica dei tetti del materiale rotabile, senza le necessarie protezioni, la legge di stabilità aveva previsto un fondo di sostegno. Ora, l'Inps - con la circolare n. 68 del 6 aprile 2017 - precisa modalità e istruzioni per l’applicazione

Il cromo esavalente nei fertilizzanti di sintesi

I valori limite dell’elemento, considerato un potenziale contaminante di matrici ambientali e cancerogeno per l’uomo, sono disciplinati dalla legislazione italiana (D.Lgs. n. 75/2010), ma non da quella comunitaria (regolamento Ce 2003/2003).

Amianto procedure e adempimenti

La corretta gestione del materiale comporta specifiche fasi e nessuna attività va trascurata. Ma la formazione dei responsabili deve essere il primo punto da considerare

Prevenzione incendi nelle autorimesse: la nuova regola tecnica

Con il D.M. 21 febbraio 2017, la regola tecnica di prevenzione incendi potrà essere applicata alle attività con superficie complessiva superiore a 300 metri quadrati. Il decreto, in vigore dal 2 aprile di quest’anno, è stato pubblicato sulla G.U del 3 marzo e introduce l’approccio già previsto dal codice

Fondo vittime amianto per i portuali: le istruzioni Inail per le domande di risarcimento

La dotazione è pari a 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018

Bonifica amianto: ecco il bando 2016

L'ente pubblico interessato può presentare una sola richiesta di finanziamento per la progettazione di un singolo intervento. L’intervento potrà riguardare anche più edifici o unità locali, purché sia complessivamente rispettato il limite di 15.000,00 euro. Attenzione: le richieste di finanziamento possono essere presentate a partire dal 30 gennaio 2017...

Vittime amianto: un fondo per gli eredi dei lavoratori dei porti

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 1 del 2 gennaio 2017 è stato pubblicato il decreto 27 ottobre 2016 del ministro al Lavoro, di concerto con il ministro all’Economia e finanze, su ”Procedure e modalità di erogazione delle prestazioni del Fondo per le vittime dell'amianto in favore degli ...

Milleproroghe: antincendio, Sistri e sicurezza del lavoro

I rinvii del cosiddetto decreto “Milleproroghe” (decreto 244/2016) riguardano anche i rifiuti e la sicurezza del lavoro. In tema di antincendio, le scuole dovevano attuare le misure previste dal decreto 26 agosto 1992 che rappresenta la norma-base. Ma le novità non finiscono qui. Vediamo quali

Rischio di incidente rilevante: definiti i piani per l’esterno per le aziende

Si tratta di un provvedimento di grande rilevanza in quanto contribuisce a garantire piena operatività alle disposizioni previste dal D.Lgs. n. 105/2015. Nel dettaglio, l’ambito di applicazione e tutte le novità.

L’identificazione dei rischi in materia ambientale/”Osservatorio 231″

"Osservatorio 231" si propone di fornire ai lettori il “cassetto degli attrezzi” per un’efficace prevenzione e gestione in azienda del “rischio penale” nelle materie della tutela dell’ambiente e della salute e sicurezza sul lavoro. La rubrica si occuperà pertanto della “disciplina 231” (cioè, la responsabilità amministrativa da reato degli...

Bonifica amianto: fondo per la progettazione al via

Gli interventi possono riguardare gli edifici contaminati delle amministrazioni pubbliche. La dotazione finanziaria a disposizione è pari a 5,536 milioni di euro per il 2016, 6,018 milioni di euro per il 2017 e altrettanti per il 2018. I criteri di erogazione saranno stabiliti da un bando del ministero dell’Ambiente....

Rischio incidenti rilevanti in azienda approvato il regolamento

Con la pubblicazione del D.M. 6 giugno 2016 n. 138 è stato approvato il regolamento che disciplina le forme di consultazione sui piani di emergenza interna (Pei) del personale che opera nelle aziende a rischio di incidente rilevante rientranti nel campo di applicazione del D.Lgs. 26 giugno 2015 n....
Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente e Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente e Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php