Conferenza Fire, i sistemi dell’energia: un trampolino per il futuro

L'annuale conferenza di Fire si terrà il 10 aprile, a Milano, al Palazzo delle Stelline con inizio alle 8.30

I sistemi di gestione dell’energia (sge) rappresentano uno strumento fondamentale di crescita per le imprese e gli enti: le organizzazioni che li adottano cominciano ad operare in un’ottica di miglioramento continuo e, fatto più importante, di interessamento e coinvolgimento di tutte le funzioni aziendali.

Le esperienze maturate nell’ambito di alcune norme simili a livello nazionale da oltre un decennio evidenziano i benefici derivanti dall’adozione di un sistema di gestione dell’energia: non solo l’organizzazione riduce i consumi – effetto atteso e in grado da solo di ripagare ampiamente l’investimento realizzato –, ma soprattutto comincia a cambiare il proprio modello di business interiorizzando un po’ per volta quella svolta sostenibile che l’Accordo di Parigi richiede e che vede nell’efficienza energetica lo strumento principale.

La conferenza presenterà̀ alcuni casi di successo e consentirà di approfondire gli elementi più interessanti legati all’applicazione dei sistemi di gestione, offrendo indicazioni su come ottenere il meglio dagli sge.

Prendendo spunto dall’indagine Fire-Cei-Cti dello scorso anno, nella tavola rotonda si discuterà delle problematiche emerse dall’applicazione della norma ISO 50001 e di come rendere la certificazione il più utile possibile per le imprese. Un altro aspetto di interesse riguarda il legame con le diagnosi obbligatorie per le grandi imprese.

8,30 Registrazione dei partecipanti

9.00 Saluti e introduzione ai lavori
9.20 I sistemi di gestione dell’energia
9.40 Novità sulla Iso 50001 e sulla famiglia 5000x

10.00 Casi di successo, esperienze e strumenti legati all’applicazione di sistemi di gestione

Cesare Boffa, Fire

Dario Di Santo, Fire

Antonio Panvini, CTI

Luca Sassoli, Abs
Claudio Artioli, Hera
Giuseppe Giannotti, Eni Power Tbd, Enel*
Elena Trenti, Comune di Folgaria Bruno Vitale, Ehe Secem Alessandro Ficarazzo, Certiquality Pierluigi Zilio, Hitachi
Svenja Bartels, Rödl & Partners

12.15 Discussione sugli aspetti applicativi e proposte di miglioramento della normativa e della certificazione Elena Battellino, Accredia - Antonio Panvini, CTI – Daniele Ranieri, Enea

13.00 Spazio per la discussione

13.15 Chiusura lavori
* Relatore invitato e in attesa di conferma. Il programma potrebbe subire delle variazioni.

La partecipazione è aperta a tutti, previa registrazione sul sito:

www.fire-italia.org/conferenza_iso_50001

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here