Impermeabilizzazione per discariche, acque, terreni

Geosintetici per la bonifica di siti inquinati/contaminati, come ad esempio discariche per RSU o per RS, ottemperando al D.Lgs. n. 36/2003, si possono impiegare, con innumerevoli vantaggi, in alternativa ai materiali naturali previsti, i geosintetici.

CARATTERISTICHE TECNICHE

I principali geosintetici che vengono impiegati per la bonifica dei siti sono:

  • geocomposito bentonitico e/o HDPE, impiegati in alternativa all’argilla e hanno funzione di impermeabilizzazione/confinamento del materiale inquinato/contaminato dall’ambiente circostante ;
  • geocompositi con funzione filtro/dreno, vengono impiegati in alternativa al materiale inerte e hanno funzione di drenaggio sia delle acque meteoriche/percolato che del biogas ;
  • geotessili di protezione/rinforzo/stabilizzazione, possono essere utilizzati sia per proteggere il manto impermeabile, che per stabilizzare i terreni.

CERTIFICAZIONI

A differenza dei materiali naturali, i geosintetici, presentano caratteristiche di resistenza fisiche-chimiche-meccaniche uniformi, certificate dalle aziende produttrici.

I materiali sono marchiati CE, prodotti da aziende certificate, in conformità alle norme UNI.

L’istallazione, viene eseguita da tecnici qualificati (patentini IIS) mediante l’impiego di macchine e attrezzature tarate e omologate e i collaudi eseguiti a norma UNI.

ATTIVITA’ AZIENDA

L’azienda è specializzata nella progettazione, esecuzione, collaudo e certificazione di opere di impermeabilizzazione di:

  • discariche per RSU, rifiuti speciali/industriali ;
  • bacini idrici ;
  • serbatoi/vasche in CLS ;
  • siti contaminati (capping/bonifiche).

AZIENDA

DE MARE Srl

Via M. Pagano, 1 - 85047 Moliterno (PZ) - Italy

Tel. +39 0975 64455

Fax +39 0975 64003

www.demare.it

info@demare.it

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here