Impianti di stoccaggio e lavorazione rifiuti: scatta l’obbligo di piano di emergenza interna

La misura, inserita inaspettatamente in sede di conversione del “D.L. sicurezza”, entra in vigore dal 4 marzo, con riferimento agli impianti esistenti. Tante le lacune che, in assenza di un chiarimento ministeriale, potrebbero comportare ulteriori adempimenti per i gestori

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome