Inquinamento da navi: l’Italia si allinea agli accordi internazionali

Dal 30 luglio 2016 è entrata in vigore in Italia la convenzione firmata a La Valletta il 25 gennaio 2012 sulla cooperazione alla lotta contro l'inquinamento nel mediterraneo

Con l'entrata in vigore della convenzione firmata a La Valletta il 25 gennaio 2012, l'Italia si allinea agli accordi internazionali per la cooperazione in materia di prevenzione dell'inquinamento provocato dalle navi e, in caso di situazione critica, di lotta contro l'inquinamento del mare Mediterraneo.  Lo rende noto un comunicato del ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22 agosto 2016, n. 195, che precisa come l'accordo, peraltro già ratificato con la legge 3 maggio 2016, n.  79, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 121 del 25 maggio 2016, sia entrato in vigore per l'Italia il 30 luglio 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here