Interpelli, nove nuovi chiarimenti dalla Vdr alle recinzioni

Cresce sempre di più l’appeal per l’interpello in materia di sicurezza sul lavoro; previsto dall’articolo 12, D.Lgs. n. 81/2008, l’istituto ha avuto negli ultimi tempi una forte accelerazione. Lo dimostrano le circa settanta risposte fornite dalla commissione del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali in appena quattro anni di vita, alle quali se ne aggiungono ora ben altre nove che toccano due direttrici fondamentali: la valutazione dei rischi e la gestione della sicurezza sul lavoro in azienda.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here