ISO 14001:2015. SGA finalmente a un punto di svolta

A partire dalla struttura che prevede un’identica sequenza e denominazione dei punti norma/paragrafi e l’utilizzo della medesima terminologia (coerentemente con quanto stabilito per tutte le nuove norme ISO per i sistemi di gestione), la nuova 14001:2015 rappresenta un vero e proprio salto di qualità a livello applicativo, anche attraverso il rafforzamento di modalità gestionali, che sebbene innovative, erano rimaste ancora troppo inespresse nella versione della norma del 2004. Tra gli aspetti da analizzare a caldo il contesto dell’organizzazione, la leadership, i processi di supporto, le “operations”, la valutazione delle prestazioni e le attività di miglioramento. Ulteriori approfondimenti sui prossimi numeri di Ambiente&Sicurezza. L’articolo costituisce una sintesi della pubblicazione “ISO 14001:2015. I Sistemi di Gestione Ambientale ad un punto di svolta”, realizzato dagli autori nell’ambito dei lavori del Gruppo Qualità Ambientale di Assolombarda.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here