La tutela delle acque e la gestione del servizio idrico

La legislazione europea in materia di tutela delle acque è nata, negli anni ’70, dagli articoli 191, 192 e 193 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (Tfue), gli stessi articoli su cui si fonda, in generale, la competenza dell’Unione europea in materia di tutela dell’ambiente. Sono stati contati circa 22 provvedimenti tra direttive e decisioni in tema di acque, piuttosto eterogenee e non ben coordinate tra loro. Il mutamento radicale del quadro normativo comunitario si ebbe con la direttiva-quadro 2000/60/Ce.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here