Rifiuti: novità dall’Albo gestori ambientali

Definita la modulistica per la comunicazione/rinnovo dell’iscrizione all’Albo con procedura semplificata

Novità per gli operatori del settore rifiuti e bonifiche. Con un comunicato del ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare (gazzetta ufficiale del 10 marzo 2017, n. 58), è stata resa nota la pubblicazione sul sito dell'Albo gestori ambientali della deliberazione 22 febbraio 2017, n. 3, che ha definito la nuova modulistica per la comunicazione dell’iscrizione e del rinnovo dell’iscrizione all’Albo con procedura semplificata di cui all’articolo 16 del D.M. 3 giugno 2014, n. 120, «regolamento per la definizione delle attribuzioni e delle modalità di organizzazione dell'Albo nazionale dei gestori ambientali, dei requisiti tecnici e finanziari delle imprese e dei responsabili tecnici, dei termini e delle modalità di iscrizione e dei relativi diritti annuali». Le novità riguardano le categorie:

  • 1 - raccolta e trasporto di urbani;
  • 4 - raccolta e trasporto di speciali non pericolosi;
  • 5 - raccolta e trasporto di speciali pericolosi;
  • 8 - intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi;
  • 9 - bonifica di siti;
  • 10 - bonifica dei beni contenenti amianto.

In allegato il testo della deliberazione 22 febbraio 2017, n. 3, disponibile anche sul sito dell'Albo gestori ambientali all'indirizzo http://www.albonazionalegestoriambientali.it/download/it/deliberecomitatonazionale/074-Del03_22.02.2017.pdf

 

Allegati

Delibera n. 3/2017

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here