Smart working: al via la comunicazione degli accordi individuali

Smart working
Sul sito del minLav, è disponibile la piattaforma per inviare la documentazione sugli accordi di smart working

Smart working. Dal 15 novembre 2017 le aziende che hanno sottoscritto accordi individuali di lavoro agile (smart working) li potranno inviare tramite l’apposita piattaforma messa a disposizione dal ministero del Lavoro sul proprio portale.

Per poter accedere sarà necessario essere in possesso del sistema pubblico di identità digitale (spid); per i soggetti che già possiedono le credenziali di accesso al portale dei servizi del minLavoro, l’applicativo potrà essere utilizzato anche senza spid.

Per la compilazione del modello on line sono necessari i dati:

  • del datore di lavoro;
  • del lavoratore;
  • della tipologia di lavoro agile (tempo determinato o indeterminato) e della sua durata.

È anche possibile eseguire la rettifica o l’annullamento degli inserimenti già effettuati.

Sul portale del Ministero è possibile aprire una scheda informativa sullo smart working tramite la quale è anche possibile accedere all'applicativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here