<img height="1" width="1" alt="" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=987939654580090&amp;ev=PixelInitialized">

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

Home Cerca

appalti e sicurezza - Risultati della ricerca

Filtra per categoria:
Se non sei soddisfatto dei risultati prova un'altra ricerca

Appalti e sicurezza: certezze o interpretazioni?

A fare chiarezza anche sulla distinzione dal concetto di “oneri” è intervenuto il D.P.R. n. 222/2003. Una precisazione, questa, che non va considerata di natura meramente terminologica, ma risulta di fondamentale e imprescindibile rilievo per i riflessi che si riverberano sul piano pratico. Le due differenti categorie

Appalti e sicurezza: una bussola fra le regole

Coordinamento, cooperazione, oneri, responsabilità sociale non sono più solo citazioni bensì un complesso apparato di cui le parti contrattualmente coinvolte devono sempre più tenere in considerazione per eseguire quanto sancito dagli accordi. Con l’attenzione puntata sulla prevenzione. Conoscere il perimetro normativo per operare secondo la legge

Appalti e sicurezza sul lavoro

Appalti e sicurezza sul lavoro: l’ambizioso tentativo del legislatore è teso a governare l’intera filiera

Correttivo appalti e sicurezza

Nel corso del primo anno di vigenza del D.Lgs. n. 50/2016 sono emerse numerose criticità interpretative e applicative che hanno portato il legislatore a emanare il decreto legislativo 19 aprile 2017, n. 56. Vediamo nel dettaglio quali sono state le modifiche del provvedimento con un occhio di riguardo al...

Se appalti e sicurezza confluiscono nel Psc

Il piano di sicurezza e coordinamento nei cantieri temporanei e mobili è parte integrante del contratto di appalto e costituisce, oggi, il cardine della tutela della salute e della sicurezza sul lavoro nei lavori pubblici in sanità. Infatti, nella cornice consolidata di appalti misti o integrati con i quali -...

Nuovo codice appalti e sicurezza sul lavoro

Il D.Lgs. n. 50/2016 ha ridisegnato in modo profondo l’intera materia degli appalti introducendo al tempo stesso anche disposizioni che aprono una nuova frontiera: il riconoscimento della premialità a vantaggio di quelle imprese virtuose che mettono tra i valori prioritari della propria mission la salute e la sicurezza sul...

Appalti e sicurezza

I temi del costo del lavoro e del costo della sicurezza da oneri specifici presentano oggi un indubbio interesse per la rilevanza che assumono, nell’ambito della contrattualistica pubblica anche nel settore sanitario, sia per gli obblighi imposti agli operatori economici, sia per le operazioni di verifica a cui vengono...

Appalti e sicurezza: il legame deve essere più forte

Il documento predisposto dall’Istituto per la trasparenza, l’aggiornamento e la certificazione degli appalti della Conferenza delle regioni e delle province autonome ha lo scopo di fare il punto sui costi e sugli oneri della sicurezza. Il lavoro è stato elaborato ripercorrendo le principali posizioni legislative, giurisprudenziali e dottrinali in...

Appalti e regime generale della sicurezza

Un binomio da studiare alla luce ella normativa e della giurisprudenza

Sicurezza e appalti, un binomio da conoscere

Codice dei contratti pubblici e testo unico della sicurezza nelle strutture sanitarie: un reticolo di norme e rimandi da cui è impossibile prescindere. I protagonisti di questa partita? Dai committenti ai Rspp e dagli uffici tecnici ai Cse ai Csp fino tutti quanti sono coinvolti nei processi decisioni e...

Sicurezza e appalti, i soggetti della prevenzione nei contratti pubblici

Il Governo ha approvato il primo correttivo al codice appalti, correttivo che contiene significative modifiche rispetto alla versione originaria, con particolare riguardo alla progettazione, all’appalto integrato, al soccorso istruttorio, alle regole della gara. Sotto il primo profilo, si superano lo studio dì fattibilità e il progetto preliminare per passare...

Appalti: ambiente e sicurezza tra i criteri di verifica dei progetti

Le stazioni pubbliche, prima di rilasciare la validazione preliminare all’assegnazione degli appalti, devono effettuare una serie di accertamenti che includono elementi legati all’ambiente, all’anticendio, all’igiene, alla salute e alla sicurezza sul lavoro. I principali riferimenti sono il nuovo codice appalti (D.Lgs. n. 50/2016) e la norma Uni Cei En...

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php