Cerca nella banca dati

Lavori in quota, a confronto due metodologie per l’accesso

Sta prendendo sempre più piede, nello sviluppo dei cantieri verticali, una tecnica di lavoro nuova, certamente non innovativa, basata su un sistema di lavoro di diretta evoluzione delle tecniche alpinistiche e speleologiche in cui l’operatore, per lo svolgimento delle proprie attività, è direttamente sostenuto da una fune di lavoro e…

Sgs e sicurezza nelle pmi, le problematiche applicative

L’applicazione della normativa cogente, il D.Lgs. n. 81/2008, costituisce un elevato impegno per le aziende con pochi lavoratori poiché, nella maggior parte dei casi, risultano poco strutturate sotto il profilo organizzativo. Queste realtà faticano a cogliere le opportunità offerte da un sistema di gestione salute e sicurezza (sgssl) aziendale che,…

Ambienti confinati, le procedure di sicurezza

Le imprese che intendono operare in un ambiente sospetto di inquinamento o confinato devono ottenere la qualificazione attraverso un adeguamento del proprio modello di organizzazione e di gestione a determinati standard minimi di sicurezza. La qualificazione delle imprese, operanti in questo ambito e prevista del D.P.R. n. 177/2011, pone obblighi…

Delega di funzioni soltanto per iscritto?

L’articolo 16 del D.Lgs. 81/2008 sottolinea che deve essere comunicata in questa forma e, aggiunge: con data certa. Al di là delle indicazioni di legge, quale valore avrebbero le testimonianze in sede processuale? Il punto fra testo unico della sicurezza e giurisprudenza

Cse in cantiere, profili di responsabilità

Il cse è definito come il soggetto incaricato, dal committente o dal responsabile dei lavori, dell’esecuzione dei compiti di cui all’articolo 92, D.Lgs. n. 81/2008. Questo soggetto, tranne nel caso di coincidenza fra committente e impresa esecutrice, non può coincidere con il datore di lavoro delle imprese affidatarie ed esecutrici…

Sicurezza e appalti, i soggetti della prevenzione nei contratti pubblici

Il Governo ha approvato il primo correttivo al codice appalti, correttivo che contiene significative modifiche rispetto alla versione originaria, con particolare riguardo alla progettazione, all’appalto integrato, al soccorso istruttorio, alle regole della gara. Sotto il primo profilo, si superano lo studio dì fattibilità e il progetto preliminare per passare al…

Mog salute e sicurezza, da obbligo a opportunità

In caso di condanna per infortunio grave o mortale (articoli 589 e 590, codice penale), alla responsabilità penale delle persone fisiche su cui gravano gli obblighi prevenzionistici (datore di lavoro, dirigenti e preposti in primis) si può venire ad aggiungere una responsabilità amministrativa della società stessa ai sensi e per…

Appalti e violazioni, ricadute su gara e contratto

La ragione per cui la disciplina sui contratti pubblici ha sempre dimostrato una forte sensibilità verso il tema della sicurezza del lavoro si fonda sull’esigenza di tutelare, in primis, altri interessi, tra tutti, la par condicio e la parità di trattamento tra gli operatori economici che concorrono alla gara. In…

La delega di funzioni nel pubblico impiego

Per regolamentare la sicurezza nei luoghi di lavoro nella pubblica amministrazione è necessario coordinare le norme poste dal D.Lgs. n. 81/2008 con le disposizioni di cui al D.Lgs. n. 165/2001. Infatti, il D.Lgs. n. 81/2008 ha introdotto un sistema di equiparazione tra settore pubblico e privato in materia di sicurezza…

Introduzione alla sicurezza del lavoro

Perché sono ancora così diffusi gli incidenti sul lavoro? Perché l’Italia è uno dei paesi in Ue con uno dei più elevati indice di mortalità sul lavoro? Perché, insomma, a questo rigore normativo corrisponde tanta leggerezza comportamentale? Eppure L’Italia possiede un apparato normativo tra i più rigidi. È possibile identificare…