Home Banca dati Banca dati prevenzione e protezione

Banca dati prevenzione e protezione

La sorveglianza sanitaria

L'analisi del medico competente in merito alle malattie professionali in cantiere: come valutarle e prevenirle

Appalti e regime generale della sicurezza

Un binomio da studiare alla luce ella normativa e della giurisprudenza

Luoghi confinati o sospetti d’inquinamento

Un tema troppo spesso sottovalutato

I coordinatori e il direttore dei lavori

Due figure fondamentali nella filiera della sicurezza

Il regime speciale per la sicurezza in edilizia

Accesso riservato

Dubbi&Chiarimenti – La sicurezza in ufficio

Come garantire la sicurezza dei lavoratori che operano in smart working durante l’emergenza da Covid-19? Qual è la superficie libera di movimento che deve essere assicurata ad un lavoratore a videoterminale? E quali caratteristiche devono avere le superfici vetrate installate in ufficio?

Conoscere i Dpi: in sintesi tutto quanto c’è da sapere

Connessioni fra la normativa, la giurisprudenza e la dottrina

Sicurezza negli ospedali: una legge per contrastare le aggressioni

Le novità contenute nell’articolato della legge 14 agosto 2020, n. 113. Il provvedimento è teso ad affrontare il problema della sicurezza degli operatori che lavorano nelle strutture socio-sanitarie, pubbliche e private. Come? Con modifiche al codice penale e attingendo strumenti dal D.Lgs. n. 81/2008

Malattia mentale e medico competente: il ruolo fondamentale di questa figura

I lavoratori con disagio psichico creano situazioni tutt'altro che semplici da gestire, ma una cosa è certa: non possono essere trattate senza un approccio “a rete” da parte di tutti i soggetti coinvolti sia sul luogo di lavoro sia nelle strutture sanitarie di base e specialistiche. Qualche indicazione po'...

Dirigente e sicurezza sul lavoro

Un attore ricco di complessità e fondamentale per le imprese. Il suo compito di base? Organizzare. Questo, in estrema sintesi il ruolo di una figura che, proprio per questo motivo, è chiamata a misurarsi sul terreno della prevenzione. E sempre in sintonia con il datore di lavoro. Le nuove...

Il tirante d’aria nelle reti di sicurezza

È necessario evitare che il lavoratore, anche se “frenato”, impatti comunque contro ostacoli o tocchi il suolo durante l’eventuale caduta. Questo importante concetto è evidenziato solamente nel settore dei sistemi di protezione individuale (Uni 11158 e Uni 11560); tuttavia, andrebbe esteso anche nell’ambito delle Uni En 1263-1 e 1263-2,...

Trattamento dati: una catena senza falle?

Gdpr: le questioni da chiarire in merito ai ruoli della filieraIl regolamento continua a offrire interessanti spunti di riflessione per quanto riguarda l’individuazione del responsabile e degli altri soggetti collegati. Una cosa è certa: le semplificazioni non aiutano, occorre gestire la complessità

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php