Home Banca dati Banca dati prevenzione e protezione

Banca dati prevenzione e protezione

Lavoro in solitario: come stimare i rischi

Nella scelta del modello di controllo è necessario prendere in considerazione l’idoneità specifica alle condizioni e alle circostanze e la definizione di procedure, regole e strategie per il miglior governo del sistema e per la gestione delle criticità. Utile anche un confronto con la disciplina di altri Paesi

Casseforme e sicurezza

Fra legislazione e linee guida tutto quanto occorre sapere in materia. Quattro le figure coinvolte ai fini della prevenzione nell’utilizzo di questo tip di attrezzature provvisionali: il fabbricante, il progettista, l’impresa esecutrice e il lavoratore. Ciascuno deve fare la propria parte conoscendo impieghi e rischi

E-learning per la sicurezza: sì o no? La parola al minLavoro

Il Cnr ha presentato un articolato quesito in merito, facendo rilevare che l’art. 37 del D.Lgs n. 81/2008 e l’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 indicano che la formazione per i lavoratori costituisce un obbligo per il datore, il quale può essere esso stesso soggetto organizzatore dei corsi secondo...

Appalti e sicurezza: una bussola fra le regole

Coordinamento, cooperazione, oneri, responsabilità sociale non sono più solo citazioni bensì un complesso apparato di cui le parti contrattualmente coinvolte devono sempre più tenere in considerazione per eseguire quanto sancito dagli accordi. Con l’attenzione puntata sulla prevenzione. Conoscere il perimetro normativo per operare secondo la legge

Potere funzionale: di che cosa si tratta?

Nella descrizione del “dirigente” e del “preposto” contenuta nel testo unico, il legislatore ha fatto riferimento a questa definizione. Con l’aiuto del giurista, vediamo qual è il significato di un’espressione normativa interessante da capire

Parapetti provvisori: i test di conformità

Dispositivi di protezione collettiva per la sicurezza dei lavoratori. La norma Uni En 13374: 2013 classifica questi elementi in tre tipologie (A, B, C) in base ai requisiti prestazionali e dimensionali che devono soddisfare e individua i carichi (statici e dinamici) da considerare. Ecco le prove da effettuare

Scale portatili: l’importanza del libretto

Nell’impiego di questo tipo di attrezzature, il lavoratore è esposto a vari rischi tra cui quello della caduta dall’alto. Per questo motivo è fondamentale che le informazioni contenute nel documento di istruzioni siano il più possibile complete, chiare e corredate, laddove possibile, da disegni e supporti grafici. La pubblicazione della...

Rspp: la Cassazione reinterpreta il suo ruolo

Attenzione: la suprema Corte ridefinisce i confini di un precedente orientamento interpretativo. E sottolinea che, sì, il responsabile del servizio di prevenzione e protezione non ha ruolo operativo, ma non è un semplice consulente del datore di lavoro incaricato di garantire prevenzione e sicurezza. Sentenza della sezione IV, 20 luglio...

Estintori portatili sicuri: dai Vigili del fuoco chiarimenti per i corsi

Le indicazioni sono contenute nella circolare n. 11197/2018 del 14 agosto 2018. Raccomandazioni utili per l’impiego dei dispositivi portatili utilizzati in sede di esercitazione da parte degli addetti alle emergenze. I responsabili sono indicati nei fornitori delle attrezzature, ma anche i componenti la commissione d'esame o gli incaricati delle...

L’uso delle reti di tipo T come mantovana

Dispositivi di protezione collettiva impiegati, in questo caso, per proteggere le persone che transitano sotto il fabbricato e che potrebbero essere investite da materiale in caduta dall’alto. Un intervento esemplare aiutare a capirne caratteristiche e utilizzo

Sicurezza: la responsabilità penale è solo del committente?

Questo soggetto è stato da più parti definito come una sorta di “regista della sicurezza” il quale, per assolvere a questo compito, ha modo di avvalersi - ove non possa o non voglia provvedervi personalmente – di altre figure. Il punto della giurisprudenza sul tema per quanto riguarda i cantieri...

Sicurezza navi: tre direttive per la semplificazione

Norme di sicurezza per i natanti passeggeri e per le unità veloci, modalità di registrazione delle persone a bordo per percorsi da o verso gli Stati membri e sistemi di ispezioni comuni per l’esercizio di imbarcazioni Ro-Ro: questi i temi oggetto delle indicazioni comunitarie sul trasporto marittimo di ospiti...

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php