Home Banca dati Banca dati prevenzione e protezione

Banca dati prevenzione e protezione

Rifiuti e ambienti Atex: come garantire la sicurezza

Vista l’eterogeneità dei materiali, spesso frutto anche di miscele, che gli impianti di trattamento devono gestire, ogni unità rappresenta un caso a sé, con caratteristiche peculiari. Compito del gestore resta in ogni caso quello di provvedere alla corretta valutazione dei rischi al fine di tutelare la struttura, i lavoratori,...

Le ultime modifiche al Tu sicurezza

Con il decreto-legge 21 ottobre 2021, n. 146, recante «Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili», subito ribattezzato decreto “fisco e lavoro”, e con la legge di conversione 17 dicembre 2021, n. 215, è stato introdotto un primo pacchetto di modifiche...

Sicurezza e obblighi trasferibili

Con il recepimento, a partire dai primi anni ’90, delle direttive sociali emanate dalla Comunità europea (delle quali il D.Lgs. n. 626/1994 è stata la prima espressione con portata generale e indifferenziata per tutti i settori, pubblici e privati) la tutela delle condizioni di lavoro ha cominciato a essere...

Covid e sicurezza in cantiere

I provvedimenti governativi per contrastare la pandemia e per avviare la ripartenza avanzano senza mettere mano ai protocolli emanati nel mondo del lavoro nei momenti di maggiore diffusione del contagio. Fortunatamente il buon senso aiuta numerosi imprenditori orientandoli verso il rispetto integrale delle disposizioni riguardanti spazi di lavoro, servizi...

La sicurezza delle macchine tra obsolescenza tecnologica e responsabilità del datore

Quando, per effettive esigenze della lavorazione, non è possibile proteggere o segregare in modo completo gli organi lavoratori, la parte non protetta deve essere limitata al minimo indispensabile richiesto da queste esigenze e devono adottarsi misure per ridurre al minimo il pericolo. Così la III sezione penala della Cassazione...

La nomina del preposto “salva” il datore di lavoro

Il datore di lavoro che redige i piani di sicurezza (Pos e Pimus) per l’effettuazione di lavori in quota assolve al proprio dovere di vigilanza mediante la nomina di un preposto ai lavori. Questa la conclusione della Cassazione nella sentenza della III sezione penale 15 ottobre 2021, n. 37564

Rspp e datore di lavoro: chi fa cosa?

Il caso al centro della sentenza della Cassazione penale, sezione III, 14 ottobre 2021, n. 37383 riguarda l'infortunio mortale occorso a un operatore investito e schiacciato da un autogru in fase di manovra

Call center e igiene del lavoro

Attenzione a non sottovalutare gli eventuali danni all’udito in questo tipo di attività. Utili riferimenti sono rappresentati dal rapporto Uni/Tr 11450:2012 e da altri precedenti norme sull’argomento. Le metodologie di indagine sono tre: in che modo applicarle? Uno studio sul campo ha approfondito la tecnologia Mire. Con interessanti risultati...

Polveri nei luoghi di lavoro: cenni su rischi e prevenzione

Sintesi dei fondamentali in otto punti

Sicurezza tecnologica: normativa e giurisprudenza – Il punto del giurista

I soggetti coinvolti sono numerosi e legati l’uno all’altro in una filiera che ormai è impossibile non considerare inscindibile. Un circuito che termina soltanto con l’utilizzatore il quale deve essere garantito sul piano della prevenzione. Vediamo i protagonisti alla luce di norme e sentenze

Lavoratori distaccati: dubbi e chiarimenti

A quali condizioni un distacco può essere considerato legittimo? Il distacco è compatibile con un contratto di apprendistato? A quale soggetto è in capo la sorveglianza sanitaria di un lavoratore distaccato?

Addestramento e formazione delle altre figure

Guida alla sicurezza 2021 - capitolo 7. Nel complesso quadro del D.Lgs. n.81/2008, un importante nucleo normativo si rintraccia in materia di formazione specifica di alcune importanti figure della prevenzione operanti in ambito aziendale. Infatti, in virtù dei compiti a esse assegnati, in alcuni casi di staff e in...

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php