Home Banca dati Banca dati prevenzione e protezione

Banca dati prevenzione e protezione

Norme tecniche e testo unico: il punto del giurista

Sono state inserite nel contesto definitorio del testo unico adottato con il D.Lgs. n. 81/2008 e ciò costituisce un unicum nel panorama normativo prevenzionistico, rispetto al quadro precedente. Vista la scarsità di pronunce, la domanda su cui riflettere è: qual è il significato e il loro rilievo sul piano...

Barriere fotoelettriche: una risposta alla sicurezza?

La risposta è sì, ma da sole non bastano. Occorre esaminare le loro caratteristiche, calcolare con precisione la distanza dal macchinario pericoloso e preoccuparsi che quest'ultimo sia in ordine e correttamente manutenuto. Per fare tutto questo un aiuto prezioso viene dalle norme tecniche, da studiare e mettere in pratica

Scale telescopiche: le caratteristiche di sicurezza alla luce della norma Uni En 131-6 revisionata

Si tratta di dispositivi innovativi, composti da diverse sezioni che consentono di scorrere su loro stessi rendendoli più leggeri e compatti rispetto ai modelli tradizionali. Questa caratteristica permette un facile trasporto e un agevole deposito. Non sono contemplati nel D.Lgs. 81/2008. Un utile riferimento per la fabbricazione è rappresentato...

Legionella: campionamento e sanificazione degli impianti

Sulla base del testo unico della sicurezza, il datore del lavoro ha l'obbligo di valutare il rischio di questo tipo di patologia. Sì, ma come? Una guida dettagliata ci aiuta a capire quali passi compiere, in concreto, sul terreno dell'igiene e della prevenzione, a tutela degli operatori

La normativa della Fase 2: nel dettaglio tutto ciò che c’è da sapere

Formazione, sorveglianza sanitaria, Dpi, incentivi finanziari e fiscali: i nuovi provvedenti richiedono una chiave di lettura necessariamente unitaria e sistematica. Le innovazioni introdotte, infatti, sono numerose. E alcune presentano anche non poche criticità per i datori di lavoro, i Spp e i professionisti che li supportano

Le nuove regole tecniche verticali in materia di antincendio

Asili nido, autorimesse (e non solo) fra le modifiche degli ultimi aggiornamenti legislativi. Il D.M. 3 agosto 2015 ha subito una importante rivisitazione: prima con il D.M. 12 aprile 2019 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 95 del 23 aprile 2019), che ne ha modificato l’articolato e, successivamente, con il...

Covid e ambienti di lavoro: quali rischi dagli impianti di climatizzazione?

Un’analisi sulle regole da adottare per la riduzione del pericolo di contagio, sulle possibili fonti e misure di riduzione attuabili. Le evidenze scientifiche hanno dimostrato che gli impianti possono essere allo stesso tempo elemento di controllo oppure, se male utilizzati, di incremento alla diffusione degli agenti

Il contenuto tipico del Psc fra normativa e giurisprudenza

Un'attenta disamina a partire dall'art 91 del D.Lgs. n. 81/2008 e delle varie pronunce giurisprudenziali consente di fare il punto su un tema particolarmente sensibile. L'impatto del piano è sia di tipo documentale sia di tipo operativo in quanto regolamenta le attività all'interno del cantiere edile. Il punto del...

Il Protocollo cantieri in sintesi: tutti i punti da tenere presenti

Il ministero delle Infrastrutture ha fornito indicazioni operative finalizzate a incrementare l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento adottate per contrastare l’epidemia di Covid-19. Le indicazioni si estendono ai titolari del cantiere e a tutti i subappaltatori e subfornitori presenti nel medesimo luogo di lavoro. Una rapida carrellata su presidi...

Coronavirus e sicurezza nel cantiere: tutte le misure da adottare

Tutte le misure previste dai "Protocolli" anticontagio

Covid e ambienti di lavoro: quali rischi dagli impianti di climatizzazione?

Un’analisi sulle regole da adottare per la riduzione del pericolo di contagio, sulle possibili fonti e misure di riduzione attuabili. Le evidenze scientifiche hanno dimostrato che gli impianti possono essere allo stesso tempo elemento di controllo oppure, se male utilizzati, di incremento alla diffusione degli agenti

Datore di lavoro e Rspp: il tema dell’affidamento responsabile

Quale rapporto intercorre tra datore di lavoro e Rspp in questa dinamica in base normativa prevenzionistica? Si possono ipotizzare situazioni di esonero totale dalla responsabilità e, in caso positivo, a quali condizioni?

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php