I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

Home Banca dati

Banca dati

Appalti e violazioni, ricadute su gara e contratto

La ragione per cui la disciplina sui contratti pubblici ha sempre dimostrato una forte sensibilità verso il tema della sicurezza del lavoro si fonda sull’esigenza di tutelare, in primis, altri interessi, tra tutti, la par condicio e la parità di trattamento tra gli operatori economici che concorrono alla gara....

La delega di funzioni nel pubblico impiego

Per regolamentare la sicurezza nei luoghi di lavoro nella pubblica amministrazione è necessario coordinare le norme poste dal D.Lgs. n. 81/2008 con le disposizioni di cui al D.Lgs. n. 165/2001. Infatti, il D.Lgs. n. 81/2008 ha introdotto un sistema di equiparazione tra settore pubblico e privato in materia di...

Introduzione alla sicurezza del lavoro

Perché sono ancora così diffusi gli incidenti sul lavoro? Perché l’Italia è uno dei paesi in Ue con uno dei più elevati indice di mortalità sul lavoro? Perché, insomma, a questo rigore normativo corrisponde tanta leggerezza comportamentale? Eppure L'Italia possiede un apparato normativo tra i più rigidi. È possibile...

Nolo a caldo in cantiere: quali regole bisogna seguire

In un cantiere edile spesso l’impresa ha la necessità di eseguire una operazione con dotazioni che non possiede. Una soluzione è noleggiare un’apparecchiatura e, sempre più, è affittato anche un operatore specializzato. Ma quali sono le modalità corrette per effettuare questa locazione?

Terre e rocce da scavo: tutte le novità del D.P.R. n. 120/2017

La disciplina, in vigore dal 22 agosto, riguarda il riutilizzo dei materiali prodotti durante la realizzazione di un’opera tanto nello stesso sito quanto in un uno diverso come anche in quelli sottoposti a interventi di bonifica

Antincendio e scuole: approvata la regola tecnica verticale

Nuovo approccio alla progettazione antincendio nelle strutture per l’insegnamento. L’obiettivo del D.M. 7 agosto 2017 non è di abrogare le disposizioni precedenti, ma di fornire indicazioni supplettive a quelle del codice. Sono esclusi gli asili nido

Radioattività nell’ambiente: misurare secondo normativa tecnica

Le analisi si rivolgono ad acqua, aria, alimenti e suolo, ovvero le principali vie critiche attraverso le quali l’individuo, direttamente o meno, può essere esposto alle radiazioni ionizzanti

Cadmio nei fertilizzanti: cambiamenti in vista

I richiami della Commissione europea hanno portato, nell’ambito della circular economy, alla proposta di un nuovo regolamento che ha l’obiettivo di uniformare le soglie massime ammissibili di contaminanti, tra i quali il Cd, al fine di garantire una maggiore sicurezza per l’ambiente e la salute umana

Tirocinio e tutela dei “soggetti deboli”, come ripartire gli obblighi?

Causa di numerosi problemi nella gestione della sicurezza negli ambienti di lavoro, hanno reso molto difficoltosa la suddivisione degli oneri tra promotore e soggetto ospitante. Le linee guida fornite con l’accordo Stato-Regioni 25 maggio 2017 hanno ridefinito alcuni profili applicativi.

Durc: chiarito il regime delle cause ostative al rilascio

Le cause per la mancata concessione del documento sono oggetto della circolare dell’Ispettorato nazionale del lavoro 18 luglio 2017, n. 3. L’Inl ha fornito una serie di istruzioni operative per gli organi di vigilanza.

Lavoro occasionale: lotta agli abusi e più tutele

Aboliti i voucher, il governo ha proposto uno strumento regolato da una normativa più rigida con diversi limiti finalizzati a prevenirne gli utilizzi impropri. Ecco come è cambiato l’istituto, cui possono far ricorso anche persone fisiche in ambito domestico, imprese e professionisti

Progetti ambientali: un caso di gestione innovativa

L’utilizzo di un software in grado di impostare le operazioni secondo un approccio visuale integrato ha facilitato la discussione con gli stakeholder in modo intuitivo, tenendo conto dello stato attuale e dei possibili scenari
Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php