Home Ambiente & risorse

Ambiente & risorse

Mobilità sostenibile

Mobilità sostenibile: via libera agli incentivi

La misura, di cui al D.M. n. 417/2018, è rivolta ai comuni con popolazione non inferiore a 50.000 abitanti. Disponibilità complessiva pari a 15 milioni di euro
Aree verdi

Aree verdi nelle aree sanitarie: in arrivo i fondi per la gestione sostenibile

Nel decreto dirigenziale 29 novembre 2018, n. 375, le attività ammesse, le modalità di accesso ai fondi e la tempistica per l'inoltro delle richieste
Cambiamenti climatici

Cambiamenti climatici: la Ue punta su rinnovabili e autoconsumo

Un commento di Fire sulla direttiva Ue 2018/2001 guardando al nuovo obiettivo del 2030
Gas fluorurati a effetto serra

Gas fluorurati: recepito il nuovo regolamento Ue

Organismi di certificazione, organismi di attestazione e banca dati nazionale per la raccolta e la conservazione delle informazioni relative alla vendita di gas e delle attività di installazione e...

CO2 da autoveicoli: la soluzione “coasting “

Con la decisione (Ue) 2018/2079, la Commissione ha approvato questa funzione come tecnologia innovativa per la riduzione delle emissioni
AIA

Gas serra: così la comunicazione dei dati e il monitoraggio dal 2021

Il regolamento di esecuzione (UE) 2018/2066 della Commissione del 19 dicembre 2018 detta le nuove istruzioni ai sensi della direttiva 2003/87/CE
Emissioni

Emissioni: nuove regole per la verifica dei dati e l’accreditamento dei verificatori

Necessario apportare un certo numero di modifiche al regolamento (Ue) n. 600/2012 che è stato, per questo motivo, sostituito
acque consumo umano

Acque per consumo umano: proroga di termini

L'entrata in vigore del decreto 14 novembre 2016 slitta al 31 dicembre 2019
Clima ed energia

Clima ed energia: l’Europa serra le fila

Il meccanismo di governance definito con il regolamento n. 2018/1999 garantisce la possibilità al pubblico di partecipare alla preparazione dei piani nazionali e delle strategie
emissioni

Emissioni da trasporto aereo: i chiarimenti della Ue

Con la decisione (UE) 2018/2027 del Consiglio del 29 novembre 2018 è stata resa nota la posizione da adottare, a nome dell'Unione europea, nell'organizzazione per l'aviazione civile internazionale
pianificazione energetico-ambientale

Sistemi portuali: la pianificazione energetico-ambientale

Il documento è finalizzato a ridurre i consumi di combustibili fossili e, quindi, le emissioni di CO2, migliorando la qualità ambientale dei porti e delle aree limitrofe

Rifiuti radioattivi: la ripartizione dei contributi 2016 per i siti ospitanti

La misura ai sensi dell'articolo 4, comma 1-bis, D.L n. 314/2003, come convertito dalla legge n. 368/2003 e successive modifiche e integrazioni
css.php