Home Tag B&P Avvocati

Tag: B&P Avvocati

Inquinamento: gli obblighi del proprietario non responsabile

Il Tar Lazio - Roma, con la sentenza 28 febbraio 2024, n. 5782, ha preso in esame il caso di una società alla quale era stato imposto, in qualità...

Ordinanza di rimozione dei rifiuti: soggetti obblighi e responsabilità

II caso sul quale è intervenuto il Tar Palermo con la sentenza 7 marzo 2024, n. 939 ha visto contrapposti un comune siciliano e il proprietario di un’area ceduta...

Traffico illecito di rifiuti e attività organizzate

La vicenda al centro della sentenza della corte di Cassazione, sezione III penale 24 gennaio 2024, n. 11390, riguarda un caso di gestione abusiva e occultamento di ingenti quantitativi...

F-gas: tutte le novità del regolamento 2024/573/Ue

Nuovi oneri di controllo in capo alle autorità competenti, criteri più precisi per la definizione delle sanzioni, restrizioni aggiuntive all’immissione sul mercato. Tutto, nel provvedimento di riforma, spinge nella...

Salute e sicurezza all’estero: rischi, obblighi, sorveglianza sanitaria

La tutela del lavoratore non conosce confini: sul punto il diritto è chiaro; e la giurisprudenza non è da meno. Il tema merita sicuramente attenzione a partire dal fatto...

Sottoprodotti di origine animale: se il legislatore europeo crea il fraintendimento

Per i Soa l’esclusione dalla disciplina sui rifiuti opera solo se sono regolati da altre disposizioni comunitarie ambientali, oggi inesistenti. Di conseguenza, la condizioni dettate dall’art. 185, D.Lgs. n....

Fondi Pnrr e rispetto del principio Dnsh

La vicenda discussa dal Tar Puglia, sede di Bari, sez. III, con la sentenza 4 marzo 2024, n. 263, riguarda a una gara indetta dal Comune di Bari mediante...

Violazione dell’Aia: la mancata diffida per le prescrizioni

La vicenda discussa dal Tar Basilicata, sede di Potenza, sez. I, con la sentenza 17 febbraio 2024, n. 86 trae origine dall’emissione, da parte della Regione, di una diffida...

Rifiuti abbandonati: ordinanze e soggetti destinatari

La vicenda di cui alla sentenza della Cassazione penale, sez. III, 6 marzo 2024, n. 9472 riguarda una condanna per il reato di cui all’art. 255, comma 3, D.Lgs....

Rifiuti: gli inadempimenti documentali

Qual è il quadro di riferimento? Com’è cambiato con il D.Lgs. n. 116/2020? E con la legge n. 191/2023? L’introduzione, prima del comma 9, poi del comma 9-bis dell’art....

Le procedure estintive dei reati tra Hse e sicurezza agroalimentare

Il recente correttivo D.Lgs. n. 31/2024 ha proseguito l’opera della cosiddetta “riforma Cartabia” (D.Lgs. n. 150/2022), in riferimento al settore agroalimentare, eliminando il riferimento alla pena congiunta. Necessario, quindi,...

Lotta al greenwashing: il gioco si fa duro

La pubblicazione della direttiva (Ue) 2024/825 dota, finalmente, legislatori e giudici degli Stati membri dell’Unione europea di uno strumento giuridico per stroncare questo dannoso – e sempre più diffuso...
css.php