Mobilità del prodotto surnatante: un’analisi integrata per la valutazione

Articolo in esclusiva per il sito di AS24
Nella letteratura in materia di bonifiche, i casi di contaminazioni da idrocarburi in fase libera richiedono più che mai la corretta ricostruzione del modello concettuale del sito come base di partenza per la scelta e la gestione di una strategia efficace. Sul tema viene presentato uno studio in grado di dimostrare come l’analisi integrata dei dati di soggiacenze di falda, degli spessori di prodotto, misurati nei pozzi, le informazioni stratigrafiche e le indagini storiche possano permettere di determinare la reale condizione idrostatica del LNAPL e consentire un’accurata valutazione della sua mobilità e distribuzione.

Sul tema presentiamo un commento inedito a firma di Anna De Fina e Jean Pierre Davit, realizzato in esclusiva per il sito di AS24.

Per iniziare a leggere l'articolo clicca sul link a sinistra.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here