RoHS: modifiche al D.Lgs. n. 27/2014

Il D.M. 25 luglio 2014 introduce variazioni alle scadenze per le esenzioni dal D.Lgs. n. 27/2014

rohs2

Con il decreto del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare 25 luglio 2014 (in Gazzetta Ufficiale del 26 settembre 2014, n. 224) è stata data «Attuazione delle direttive delegate della Commissione europea 2014/69/UE, 2014/70/UE, 2014/71/UE, 2014/72/UE, 2014/73/UE, 2014/74/UE, 2014/75/UE, 2014/76/UE del 13 marzo 2014 di modifica del decreto 4 marzo 2014 n. 27 sulla restrizione di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (RoHS)» .

Il provvedimento introduce nuove scadenze (oltre a modificare alcuni termini già vigenti) relative all'esenzione dalla disciplina di cui al D.Lgs. n. 27/2014, per alcune categorie di dispositivi contenenti mercurio e piombo.

Allegati

D.M. 25 luglio 2014
Articolo 1
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here