Sicurezza sul lavoro: i soggetti estranei vanno tutelati

La sentenza della Cassazione penale, sez. IV, 31 gennaio 2022, n. 3293 è intervenuta sull'infortunio occorso a un soggetto occasionalmente presente durante l’attività di scarico di un bancale

Sicurezza sul lavoro: i soggetti estranei vanno tutelati. Così la sentenza della Cassazione penale, sez. IV, 31 gennaio 2022, n. 3293 sull'infortunio occorso a un soggetto occasionalmente presente durante l’attività di scarico di un bancale.

Registrati

Registrati per accedere ai contenuti riservati

Registrati qui!

Sei già registrato? Accedi per sbloccare i contenuti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome