Home Tag Legge 68/2015

Tag: legge 68/2015

Le sanzioni ambientali tra il testo unico e la legge sugli ecoreati

Dalla direttiva 2008/99/Ce alla legge n. 68/2015, senza trascurare il contributo della giurisprudenza

Procedura estintiva in materia ambientale: l’accesso si fa più ampio

Il tribunale di Brindisi ha stabilito che la misura deve ritenersi applicabile tanto alle condotte esaurite quanto alle ipotesi in cui il reo abbia spontaneamente e volontariamente regolarizzato l’illecito...

Dolo eventuale negli ecoreati: riflessioni sull’ accertamento

Le Sezione unite della corte di Cassazione, nella nota sentenza 24 aprile 2014, n. 38343, ne hanno accentuato la matrice “volontaristica”, specificandone gli elementi indicatori. Nel caso dei reati...

La confisca: quali legami con il diritto ambientale?

L’ultimo pronunciamento, in ordine di tempo, della Cassazione riguarda l'applicazione della fattispecie a un'area adibita a discarica abusiva

Acque reflue industriali: le caratteristiche base

La Cassazione, pur escludendo la gestione non a norma e l’abbandono di rifiuti, ha comunque condannato un titolare di un’impresa agricola per il reato di scarichi illeciti; pronunciandosi, da...

Reati ambientali, vale la confisca allargata

Gli ermellini hanno respinto il ricorso presentato da un soggetto accusato di sodalizio diretto alla commissione del traffico di rifiuti e di inquinamento ambientale al quale erano stati sottratti...

Traffico illecito di rifiuti: il peso del profitto ingiusto

Quando la legittima aspirazione al guadagno di un imprenditore, mediante l’aumento dei ricavi o la diminuzione dei costi, può diventare dolo specifico di ingiusto profitto nel reato di attività...

Inquinamento storico: le conseguenze non esaurite

L’entrata in vigore dei delitti di inquinamento ambientale e di omessa bonifica pone il problema della loro eventuale contestazione ai fenomeni antecedenti alla previsione di queste tipologie di reati,...
crimini ambientali

Crimini ambientali: l’operazione internazionale “30 days at sea”

In Italia i Carabinieri hanno svolto 1.147 controlli, che hanno portato al riscontro di 39 violazioni penali e a un totale di quasi 600.000 euro di sanzioni amministrative

Reati ambientali a evento differito: interviene la Cassazione

Quale legge applicare se l’evento che costituisce il reato (il disastro ambientale; la morte) interviene in un tempo successivo alla condotta contestata?

Acque pubbliche: la captazione può essere sanzionata penalmente?

In assenza di autorizzazione o concessione può far configurare il delitto di inquinamento ambientale. La sentenza della Cassazione penale n. 28727/2018, è intervenuta sulla captazione dal Lago di Bracciano...

Prescrizione ambientale: situazione ancora confusa

Il procedimento di estinzione disciplinato dall’art. 318 e seguenti, D.Lgs. n. 152/2006, è applicabile anche alle contravvenzioni punite con pena congiunta (arresto e ammenda)?
css.php