Servizio idrico integrato, la disciplina applicabile alle gestioni esistenti

La legislazione di settore sul Servizio idrico integrato che disciplina, in modo specifico, la sorte delle gestioni esistenti è costituita dall’articolo 10 della legge n. 36/1994 e dall’articolo 172, comma 2 del D.Lgs. n. 152/2006 nella versione antecedente alle modifiche apportate dall'articolo 7 del D.L. n. 133/2014, convertito dalla legge n. 164/ 2014. Questa legislazione deve essere interpretata alla luce dei principi fondamentali di riforma del Sii contenuti nella legge n. 36/1994 e nel D.Lgs. n. 152/2006. Nell'articolo una sintesi della disciplina legislativa in tema di gestioni esistenti affidatarie del Servizio o dei suoi singoli segmenti.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here