Ambiente: misure urgenti su rifiuti, bonifiche e VIA

Anche efficienza energetica e tutela delle acque nel D.L. n. 91/2014
Tra le misure disposte dagli artt. 9-17 del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91 «Disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l'efficientamento energetico dell'edilizia scolastica e universitaria, il rilancio e lo sviluppo delle imprese, il contenimento dei costi gravanti sulle tariffe elettriche, nonché per la definizione immediata di adempimenti derivanti dalla normativa europea» (in Gazzetta Ufficiale del 24 giugno 2014, n. 144), le principali riguardano:
- efficientamento energetico degli edifici scolastici;
- riduzione dell'inquinamento da sostanze ozono lesive contenute nei sistemi di protezione a uso antincendio e da onde elettromagnetiche;
- parametri di verifica per gli impianti termici civili;
- qualificazione e trasparenza degli organi di verifica ambientale;
- messa in sicurezza e recupero di rifiuti anche radioattivi;
- gestione dei rifiuti militari e bonifica delle aree demaniali destinate ad uso esclusivo delle forze armate;
- scarichi in mare;
- applicazione del SISTRI in Campania;
- procedure di infrazione in materia di valutazione di impatto ambientale.

Allegati

Testo_DL_91_2014.pdf
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here