Antincendio: novità per le strutture ricettive

Le disposizioni si applicano alle unità con oltre venticinque posti letto

Con il decreto del Ministero dell'Interno 16 marzo 2012, è stato pubblicato il «Piano straordinario biennale  adottato  ai sensi dell'articolo  15, commi 7 e 8, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14, concernente l'adeguamento alle disposizioni di prevenzione  incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre venticinque posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del decreto  del Ministro dell'interno 9  aprile  1994, che non abbiano completato l'adeguamento alle  suddette disposizioni di prevenzione incendi». Il piano ha indicato il programma di adeguamento, i requisiti di sicurezza antincendio per l'accesso al piano e i relativi controlli in fase finale. Il piano decorre dalla data di entrata in  vigore  del decreto; le disposizioni devono essere realizzate entro il termine di scadenza del 31 dicembre 2013 (in Gazzetta Ufficiale del 30 marzo 2012, n. 76).

Allegati

DM_16marzo2012.pdf
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here