I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

Home Banca dati Pagina 2

Banca dati

Finanziamenti per l’amianto: dieci milioni di euro dalla Regione Lombardia

Le agevolazioni, dirette agli enti locali, creano un volano per imprese e professionisti. Attenzione alle tempistiche

Giurisprudenza e organizzazione: la posizione della suprema Corte

Il tema dell’organizzazione è uno dei punti cardine del testo unico che ha delineato una vera e propria fisionomia del sistema prevenzionistico con qualifiche, ruoli e statuti funzionali. Ma in che modo la suprema Corte si espressa con sentenze ad hoc? L’importanza attribuita all’organigramma. Il punto del giurista

Radon e luoghi di lavoro: adempimenti e sanzioni

Le nuove disposizioni dettate dal D.Lgs. n. 101/2020. Il decreto prende in considerazione le norme di prevenzione che il datore di lavoro deve adottare. Prevista anche una precisa tabella di marcia per misurazioni e comunicazioni agli organi competenti. Attenzione ai rischi per gli esercenti sia sul fronte penale sia...

La gestione dei sedimenti dragati: obblighi e procedure

La disciplina sull’utilizzo dei sedimenti provenienti da aree marine, lacustre e fluviali, essendo contenuta in diverse fonti normative e regolamentari emanate a distanza di anni l’una dall’altra, risulta articolata e a tratti complessa sia per gli operatori sia per le autorità di controllo

Sicurezza e impresa 4.0

Processi di produzione “intelligenti”, logistica, infomobilità, efficienza energetica, tutela dell’ambiente, domotica, assistenza e monitoraggio remoti. L’innovazione tecnologica impone anche una maggiore attenzione agli aspetti della prevenzione. Primo passo: conoscere i principali problemi per dare una risposta adeguata. In prima linea: datori di lavoro, medici competenti e Rspp sempre più...

Radon: le novità del D.Lgs. n. 101/2020

Le variazioni apportate dal D.Lgs n. 101/2020 in materia di radioprotezione. Le disposizioni generali della normativa italiana recepiscono i contenuti  della direttiva 2013/59/Euratom. L’obiettivo è di stabilire più elevati criteri di sicurezza negli ambienti di lavoro e di vita. Uno sguardo di insieme per comprendere come operare. Spunta il...

La demolizione delle strutture interne

Quali modalità operative adottare per questo tipo di intervento? Dipende dalle situazioni, ma una cosa è certa: si tratta di operazioni pericolose per le quali occorre un’attenta valutazione preventiva e un coordinamento dei lavori adeguato per prevenire eventuali incidenti a danno degli addetti

Le forme di inquinamento “escluse” dal D.Lgs. n. 152/2006

Uno sguardo di insieme per conoscere la normativa e operare a norma di legge

Emissioni in atmosfera: analisi del quadro legislativo

La panoramica tiene conto necessariamente dei principali orientamenti giurisprudenziali

La bonifica dei siti contaminati e il risarcimento del danno all’ambiente

Analisi del quadro legislativo alla luce dei più recenti orientamenti giurisprudenziali

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php