Banca dati ambiente e risorse

Ammendanti: effluenti di allevamento, acque reflue e digestato

Puntuale e vincolante indicazione, a livello nazionale, dei criteri generali e delle norme tecniche applicabili per l’utilizzazione agronomica di effluenti di allevamento, acque reflue e digestato; con l’espressa precisazione che, in caso di mancato rispetto di questi criteri e norme, le attività di gestione dei menzionati materiali torneranno regolate...

Nuovo codice appalti

Qualificazione delle stazioni appaltanti e ricorso al partenariato per l’innovazione. Queste, in estrema sintesi, le novità introdotte dal decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (nuovo codice appalti) nel settore speciale dell’acqua, rispetto al previgente decreto legislativo 12 aprile 2006 n. 163. Non mancano le conferme come l’ambito di...

Ammendanti: novità dal D.M. 25 febbraio 2016

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 90 del 18 aprile 2016 il D.M. 25 febbraio 2016 contenente «Criteri e norme tecniche generali per la disciplina regionale dell’utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento e delle acque reflue, nonché per la produzione e l’utilizzazione agronomica del digestato». Nell'articolo le novità del decreto...

Radioattività e acque potabili

Il recente decreto legislativo 15 febbraio 2016, n. 28, ultimo provvedimento in ordine di tempo sui controlli delle sostanze radioattive presenti nelle acque destinate al consumo umano, costituisce oggi il testo di riferimento per quanto riguarda la qualità delle acque potabili da un punto di vista radiometrico e sostituisce...

Por Fesr Regione Lombardia: il nuovo ciclo 2014-2020

I sei assi che compongono il programma operativo cofinanziato della regione Lombardia dal Fesr a titolo dell’obiettivo “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione”, propongono, tra l’altro, il sostegno dell’efficienza energetica e della gestione intelligente dell’energia, la promozione della mobilità urbana sostenibile, nonché il supporto, attraverso azioni integrate, al...

Controlli acque, consumo e radioattività: tutte le novità

Controlli acque: il decreto legislativo 15 febbraio 2016, n. 28, che recepisce la direttiva 2013/51/Euratom, e introduce una disciplina specifica per la tutela della salute in relazione alle sostanze radioattive presenti nelle acque destinate al consumo umano, basata sul monitoraggio dei parametri indicatori e dei valori di parametro attraverso...

Reflui domestici e industriali tra legislazione e giurisprudenza

La disciplina in tema di acque reflue è stata oggetto di modifiche da parte del legislatore e di diverse pronunce della giurisprudenza penale e amministrativa. Se le definizioni di acque reflue industriali e domestiche determinano importanti risvolti applicativi in tema di autorizzazione degli scarichi e di responsabilità penale ed...

Contratti di sviluppo e ambiente: le operazioni cofinanziate

Il 29 febbraio 2016 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 49, serie generale, la circolare del ministero dello Sviluppo economico 18 febbraio 2016, n. 14722, riguardante i contratti di sviluppo di cui al decreto 9 dicembre 2014, che illustra i criteri per selezionare le operazioni...

L’estinzione dei reati ambientali: molti problemi ancora da risolvere

Il meccanismo estintivo introdotto dalla legge n. 68/21015 alla parte sesta-bis del D.Lgs. n. 152/2006, benché innovativo nell’ambito della normativa penale ambientale, non è di per sé nuovo, in quanto già noto nell’ambito della disciplina sulla sicurezza e sull’igiene sul lavoro. Al di là delle analogie, non mancano comunque...

Ambiente e coesione europea: il nuovo ciclo 2014-2020

Tra gli undici obiettivi tematici europei messi in atto per sostenere la crescita nel periodo 2014-2020, il terzo riguarda il cambiamento climatico e la sostenibilità energetica da realizzarsi attraverso la riduzione del 20% delle emissioni di gas serra nell’Ue rispetto ai livelli del 1990, di energia da fonti rinnovabili...

Appalti per acqua ed energia: legge delega ai nastri di partenza

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 23 del 29 gennaio scorso è stata pubblicata la legge 28 gennaio, n. 11, più nota come legge delega appalti. Il governo, in virtù di questa legge, è delegato ad adottare entro il 18 aprile 2016 un decreto legislativo per l’attuazione delle nuove direttive comunitarie...

Danno ambientale e risarcimento: nuovi scenari per gli enti locali

La Corte d’Appello di Milano, nel confermare la decisione del Tribunale di Busto Arstizio in ordine alla responsabilità penale di alcuni imprenditori per il reato di cui all’articolo 260, D.Lgs. n. 152/2006 («Attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti»), aveva disposto il risarcimento del danno all’immagine in favore...

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php