Banca dati rifiuti e bonifiche

Rifiuti abbandonati: ordinanze e soggetti destinatari

La vicenda di cui alla sentenza della Cassazione penale, sez. III, 6 marzo 2024, n. 9472 riguarda una condanna per il reato di cui all’art. 255, comma 3, D.Lgs. n. 152/2006 per la mancata ottemperanza all’ordinanza sindacale di ripristino per abbandono di rifiuti ex art. 192, comma 3, D.Lgs....

Le parole dell’ambiente – Veicoli fuori uso

Un esame del tema sia sotto il profilo giuridico (legislazione e giurisprudenza) sia tramite esempi pratici

Raee: il sistema di finanziamento in otto punti essenziali

L’8 aprile 2024 è entrata in vigore la direttiva (Ue) 2024/884 del Parlamento europeo e del Consiglio del 13 marzo 2024 che modifica la direttiva 2012/19/Ue. Gli Stati membri dovranno recepire le novità nell’ordinamento nazionale entro il 9 ottobre 2025. Vediamo i principali punti della disciplina aggiornata

Rifiuti: gli inadempimenti documentali

Qual è il quadro di riferimento? Com’è cambiato con il D.Lgs. n. 116/2020? E con la legge n. 191/2023? L’introduzione, prima del comma 9, poi del comma 9-bis dell’art. 258, D.Lgs. n. 152/2006, ha sostanzialmente modificato la legislazione di riferimento, sanzioni incluse. Vediamo come

Bonifiche: non Mise, ma Mipre, se gli interventi sono stabili e continui

Così ha stabilito il Tar Basilicata con la sentenza 19 febbraio 2024, n. 87

Confisca di area con discarica abusiva: i diritti del comproprietario estraneo al reato

Alla domanda ha fornito una risposta la Cassazione penale, sez. III, con la sentenza 9 gennaio 2024, n. 686

Riutilizzo di pannelli fotovoltaici: Aee usate o Raee?

Il tema presenta profili di interesse sia dal punto di vista ambientale che economico. E il quadro legislativo fa registrare un notevole fermento: a livello nazionale, il recente regolamento sulla preparazione al riutilizzo in forma semplificata – il D.M. n. 119/2023 – appare voler contrastare, in maniera piuttosto categorica,...

Il Mud 2024 tra novità e ritardi

La tardiva definizione dei contenuti informativi da trasmettere mina l’affidabilità della rilevazione statistica, oltre a mettere in seria difficoltà le imprese e gli enti tenuti a compilare e a inviare telematicamente il modello unico di dichiarazione ambientale. Infatti, sebbene la pubblicazione del decreto sia avvenuta dopo il termine previsto...

Rifiuti e riduzione volumetrica: dubbi e chiarimenti

La difficoltà per la dottrina è da sempre stata cercare di capire se si tratta di semplice “deposito prima della raccolta” ex art. 185-bis, D.Lgs. n. 152/2006, oppure di vero e proprio trattamento ex art. 183, comma 1, lettera s) del medesimo decreto che, come tale, dovrebbe essere autorizzato,...

Materiali polimerici di origine naturale: processi produttivi e applicazioni

Il caso più noto è quello dell’acido polilattico (Pla) che viene prodotto a partire dallo zucchero contenuto nelle colture agricole e utilizzato per la realizzazione di prodotti destinati al packaging alimentare, grazie alle sue soddisfacenti proprietà ottiche e meccaniche. Ma l’elenco comprende altre soluzioni come il Pha (poliidrossialcanoato), il...

Nuovi formulari e registri di carico e scarico: semplificazione non pervenuta

Le istruzioni di compilazione, riportate dal D.D. n. 251/2023, dei moduli introdotti dal D.M. n. 59/2023 (istitutivo del Rentri) fanno emergere altre criticità oltre a quelle già rilevate all’epoca della pubblicazione della norma. A un aumento delle informazioni da fornire sul Fir rispetto a quelle finora prescritte, si sono...

Rifiuti e lavori in appalto: a chi spetta la rimozione?

Il Consiglio di Stato, con la sentenza della sez. IV, 3 gennaio 2024, n. 108, è intervenuto su un episodio di utilizzo di terre e rocce da scavo, materiali poi risultati essere rifiuti

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php