Banca dati rifiuti e bonifiche

Deposito temporaneo, che cosa c’è da sapere

Sebbene non richieda un’autorizzazione preventiva, questa fattispecie prevede precisi obblighi e, in caso di inadempienze, pesanti sanzioni. Vediamo una panoramica riassuntiva

Rifiuti in plastica: giro di vite in arrivo con la nuova direttiva

Tra gli obiettivi c’è anche la promozione della transizione verso un’economia circolare con modelli imprenditoriali, prodotti e materiali innovativi e sostenibili

Nozione di rifiuto: irrilevante la mancanza di utilità

Così la corte di Cassazione penale nella recente sentenza 10 giugno 2019, n. 25548

Le nuove regole per la bonifica dei suoli agricoli

In che termini la nuova disciplina sulla bonifica dei suoli agricoli modifica la situazione previgente? Quali le criticità interpretative e le responsabilità per i soggetti tenuti all’applicazione?

Prodotti assorbenti per la persona: i criteri per l’end of waste

Il regolamento supera il dibattito iniziato nel 2015 sulla competenza a definire i criteri specifici per il recupero di questi particolari rifiuti che ha contrapposto la Regione Veneto al ministero dell’Ambiente e il Tar Veneto al Consiglio di Stato. Previsto un periodo transitorio di adeguamento fino al 20 novembre...

Responsabile tecnico rifiuti: profilo, requisiti e compiti

Comparso per la prima volta nell’ordinamento italiano nel D.M. 21 giugno 1991, n. 324, è stato successivamente disciplinato dal D.M. 3 giugno 2014, n. 120 e da successive disposizioni dell’albo nazionale dei gestori ambientali, non da ultime la circolare 12 gennaio 2018, n. 59 e la delibera 23 gennaio...

Con la conversione dello sblocca cantieri, end of waste imbrigliato

La nuova formulazione dell’art. 184-ter, D.Lgs. n. 152/2006, disposta dalla legge di conversione, prevede che, in attesa dell’adozione di decreti ministeriali (e, ovviamente, di regolamenti comunitari), sia necessario riferirsi a quanto previsto nei D.M. 5 febbraio 1998, 12 giugno 2002, n. 161 e 17 novembre 2005, n. 269. Ciò...

Terre e rocce da scavo: le linee guida Snpa

Finalità del documento è migliorare l’azione dei controlli attraverso interventi ispettivi sempre più qualificati, omogenei e integrati, garantendo l’armonizzazione, l’efficacia, l’efficienza e l’omogeneità dei sistemi di controllo e della loro gestione nel territorio nazionale

Bonifiche: il ripristino ambientale e la messa in sicurezza per le aree agricole e di allevamento

Con il D.M. Ambiente 1° marzo 2019, n. 46, definite le procedure relative alle comunicazioni alle autorità competenti, le attività di caratterizzazione e una disciplina ad hoc per i soggetti non responsabili dell'inquinamento

Raee: con la legge europea 2018 nuove modifiche al D.Lgs. n. 49/2014

La comunicazione dei dati a Ispra, il meccanismo di finanziamento per i “domestici”, il marchio di identificazione del produttore, la vendita on-line in altri Stati membri e le spedizioni di Aee usate i temi oggetto di revisione

Combustione residui vegetali. Si può, ma a quali condizioni?

A seconda delle situazioni, si possono configurare diverse tipologie di reato, a partire dallo smaltimento non autorizzato di rifiuti speciali non pericolosi, di cui all'art. 256, comma 1, lettera a), D.Lgs. n. 152/2006

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php