Cerca nella banca dati

Reati ambientali a evento differito: interviene la Cassazione

Quale legge applicare se l’evento che costituisce il reato (il disastro ambientale; la morte) interviene in un tempo successivo alla condotta contestata?

Economia circolare e definizione di rifiuto: una conciliazione difficile

Le difficoltà permangono nonostante il maggiore impulso recentemente conferito dall’Unione europea con le quattro nuove direttive racchiuse nel cosiddetto pacchetto “circular economy”

Registro degli esposti all’amianto: così la trasmissione

Banca dati grandi rischi

Uno strumento al servizio degli pubblici della prevenzione per conoscere l’esposizione all’amianto degli operatori nel corso di tutta la loro attività lavorativa. Informazioni utilizzabili per vari scopi: sanitari, assicurativi e previdenziali

Casseforme e sicurezza

Fra legislazione e linee guida tutto quanto occorre sapere in materia. Quattro le figure coinvolte ai fini della prevenzione nell’utilizzo di questo tip di attrezzature provvisionali: il fabbricante, il progettista, l’impresa esecutrice e il lavoratore. Ciascuno deve fare la propria parte conoscendo impieghi e rischi

E-learning per la sicurezza: sì o no? La parola al minLavoro

Il Cnr ha presentato un articolato quesito in merito, facendo rilevare che l’art. 37 del D.Lgs n. 81/2008 e l’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 indicano che la formazione per i lavoratori costituisce un obbligo per il datore, il quale può essere esso stesso soggetto organizzatore dei corsi secondo criteri…

Appalti e sicurezza: una bussola fra le regole

Coordinamento, cooperazione, oneri, responsabilità sociale non sono più solo citazioni bensì un complesso apparato di cui le parti contrattualmente coinvolte devono sempre più tenere in considerazione per eseguire quanto sancito dagli accordi. Con l’attenzione puntata sulla prevenzione. Conoscere il perimetro normativo per operare secondo la legge

Potere funzionale: di che cosa si tratta?

Nella descrizione del “dirigente” e del “preposto” contenuta nel testo unico, il legislatore ha fatto riferimento a questa definizione. Con l’aiuto del giurista, vediamo qual è il significato di un’espressione normativa interessante da capire

Abbandono di rifiuti e culpa in vigilando: interviene la Cassazione

Banca dati rifiuti e bonifiche

Nessuna responsabilità per il titolare dell’impresa se il dipendente agisce autonomamente a sua insaputa. Così la sentenza della Corte di Cassazione, sezione III, 20 giugno 2018, n. 228492

Parapetti provvisori: i test di conformità

Dispositivi di protezione collettiva per la sicurezza dei lavoratori. La norma Uni En 13374: 2013 classifica questi elementi in tre tipologie (A, B, C) in base ai requisiti prestazionali e dimensionali che devono soddisfare e individua i carichi (statici e dinamici) da considerare. Ecco le prove da effettuare

Scale portatili: l’importanza del libretto

Nell’impiego di questo tipo di attrezzature, il lavoratore è esposto a vari rischi tra cui quello della caduta dall’alto. Per questo motivo è fondamentale che le informazioni contenute nel documento di istruzioni siano il più possibile complete, chiare e corredate, laddove possibile, da disegni e supporti grafici. La pubblicazione della norma…