Convertito in legge il decreto “Ilva”

Previste misure "ad hoc" e altre valide per altri stabilimenti con caratteristiche analoghe

Con la legge di conversione 24 dicembre 2012, n. 231 (in Gazzetta Ufficiale del 3 gennaio 2013, n. 2), è stato convertito il decreto-legge 3 dicembre 2012, n. 207, «in materia di tutela della salute, dell'ambiente e dei livelli di occupazione, in caso di crisi di stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale» (cosiddetto "decreto Ilva"). Accanto ad alcune misure ad hoc per lo stabilimento tarantino (per effetto della conversione, inquadrato come «stabilimento di interesse strategico nazionale», ve ne sono altre a carattere generale, valide per stabilimenti con caratteristiche analoghe.
Per maggiori approfondimenti, si rimanda all'articolo pubblicato su Ambiente&Sicurezza n. 2/2013.

Allegati

Testo_legge_231_2012.pdf
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here