Efficienza energetica in edilizia: la conversione del D.L. n. 63/2013

Articolo tratto da A&S n. 18/2013
La nuova disciplina sulla prestazione energetica degli edifici prende definitivamente forma con la conversione del D.L. n. 63/2013, tramite la legge di conversione n. 90/2013. Tante le novità, dal parametro di valutazione energetica identificato nella prestazione energetica all' "attestato di prestazione energetica (APE)", il nuovo documento per conoscere il quadro energetico dell'immobile , da rilasciarsi necessariamente in caso di costruzione, vendita o locazione e che risulta essere di ampia portata. Previsti anche proroghe e modifiche alle detrazioni fiscali per interventi di riqualificazione energetica e ristrutturazione.

Allegati

Articolo_ambiente_AS_18_2013.pdf
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here