Energia: ridotti i costi della fornitura per finalità sociali

Le misure nel decreto del Ministero dell'economia e delle finanze 26 gennaio 2012

In materia di tariffazione energetica, il decreto del Ministero dell'economia e delle finanze 26 gennaio 2012, fissa le condizioni e i termini per l'utilizzo di un fondo per il perseguimento, da parte dei comuni, dei seguenti obiettivi:
- riduzione dei costi della fornitura energetica per scopi sociali, attraverso interventi integrati volti a favorire l'efficienza energetica e l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili per immobili di proprietà o edifici di proprietà pubblica, di enti locali o di soggetti con essi convenzionati;
- parziale copertura dei costi amministrativi interni di sistema sostenuti per l'attuazione, degli interventi previsti dal provvedimento stesso (in Gazzetta Ufficiale del 28 aprile 2012, n. 99).

Allegati

Fondo_energia.pdf
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here