La tutela dei terzi estranei a fini antinfortunistici

La Cassazione penale, con la sentenza 23 agosto 2022, n. 31478, si è pronunciata in merito all'infortunio occorso a una persona investita da un veicolo autocompattatore di rifiuti

La tutela dei terzi estranei è l'oggetto della sentenza della Cassazione penale, sez. III, 23 agosto 2022, n. 31478, che si è pronunciata in merito all'investimento di una persona a opera di un veicolo autocompattatore di rifiuti.

Registrati

Registrati per accedere ai contenuti riservati

Registrati qui!

Sei già registrato? Accedi per sbloccare i contenuti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome