Linee-guida Vis: decreto 27 marzo 2019

Entrate in vigore il 30 luglio scorso: la procedura si colloca all’interno della Via con il fine di analizzare gli effetti sugli esseri umani di un’opera progettata prima ancora che sia realizzata. Si tratta di una stima relativa alle conseguenze di un evento potenzialmente dannoso e che può essere gestito per migliorare la tutela della popolazione

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome