Nuova tariffa del servizio idrico integrato: lavori in corso

I gestori del servizio idrico integrato devono trasmettere all’Autorità e alle AATO competenti per territorio, entro il 15 ottobre 2012, tutta la documentazione in loro possesso inerente i dati relativi alla gestione del servizio. Articolo tratto da A&S n. 18/2012.

In data 20 agosto 2012 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la deliberazione dell'Autorità dell'energia elettrica e il gas (AEEG) n. 347/2012, in merito alla definizione delle procedure informative di raccolta dati in materia di servizio idrico integrato che i gestori operanti sul territorio nazionale dovranno trasmettere al fine di consentire alla stessa Autorità di intraprendere l'iter volto alla determinazione di una tariffa unica di servizio. I gestori del servizio idrico integrato, inclusi i Comuni impegnati in gestioni in economia e i gestori di acqua all'ingrosso, sono invitati a trasmettere all'Autorità e alle AATO competenti per territorio, entro il 15 ottobre 2012, tutta la documentazione in loro possesso inerente i dati relativi alla gestione del servizio.

Allegati

Testo_deliberazione_347_2012.pdf
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here