Nuovo accordo stato-regioni: così la formazione per Aspp e Rspp

Tra le tante, novità su soggetti formatori, sistemi di accreditamento, struttura e durata dei corsi, aggiornamento e metodologia di insegnamento

Nuovo accordo stato regioni sulla formazione di Aspp e Rspp. La conferenza stato regioni, nella seduta del 7 luglio, ha dato il via libera al testo dell’accordo sulla formazione dei responsabili (Rspp) e degli addetti (Aspp) dei servizi di prevenzione e protezione, ai sensi dell’art. 32, D.Lgs. n. 81/2008.

Tra le tante, il nuovo accordo stato regioni, fra le novità, ha previsto:

- durata e contenuti minimi dei percorsi formativi Rspp e Aspp e dei corsi di formazione sui luoghi di lavoro;

- tipologie di titoli di studio che comportano l’esenzione dai corsi di formazione;

- soggetti formatori, sistemi di accreditamento, struttura e durata dei corsi, aggiornamento e  metodologia di insegnamento (tra cui e-learning).

Tutte le novità saranno analizzate e commentate sui prossimi numeri di Ambiente&Sicurezza.

In allegato il testo del nuovo accordo stato regioni licenziato il 7 luglio 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 139, del 19 agosto 2016.

Allegati

Testo accordo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here