Pericolosità per l’ambiente: l’attribuzione ai rifiuti

Le ultime modifiche con la legge 28/2012, di conversione del D.L. 2/2012

La recente riformulazione della caratteristica di pericolo “H14 ecotossico”, a opera della
legge n. 28/2012, richiede, prima di tutto, un'analisi lucida di quanto l'accordo ADR e il
regolamento (CE) 1272/2006 (cosiddetto “CLP”) prescrivano in materia di criteri di pericolosità per l'ambiente, per poi analizzare, nel merito, l'estensione al settore dei rifiuti. Non mancano gli elementi che potranno determinare un'applicazione non uniforme e quindi creare motivi di incertezza.

Allegati

Articolo_AS_10-2012.pdf
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here