Rumore: novità per le infrastutture ferroviarie

Recepita la direttiva 2014/38/UE della Commissione, modificativa della direttiva 2008/57/CE

Con il decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 29 dicembre 2014 (in Gazzetta Ufficiale del 15 gennaio 2015, n. 11) è stata recepita la  «direttiva 2014/38/UE della Commissione, che modifica l'allegato III della direttiva 2008/57/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, per quanto riguarda l'inquinamento acustico».

Per effetto, il punto 1.4.4  dell'Allegato III al decreto  legislativo  8 ottobre 2010, n. 191, di recepimento  della  direttiva  2008/57/CE  e della direttiva 2009/131/CE, è modificato come segue: «1.4.4. La progettazione e l'esercizio del sistema ferroviario non devono portare ad un livello inammissibile di rumore da esso emesso: nelle aree in prossimita' dell'infrastruttura  ferroviaria, come definita nell'art. 3 della direttiva 2012/34/UE, e nella  cabina del macchinista.».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here