Sicurezza del lavoro: le procedure standardizzate per la valutazione dei rischi

Il provvedimento è riferito a tutte le aziende sotto i 10 dipendenti, che hanno autocertificato la procedura di analisi

Con il comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 6 dicembre 2012, sono state recepite le procedure standardizzate, approvate dalla Commissione consultiva permanente, per l'effettuazione della valutazione dei rischi di cui all'art. 29, comma 5,D.Lgs. n. 81/2008. Tutte le aziende sotto i 10 dipendenti, che a oggi hanno autocertificato la valutazione dei rischi, potranno procedere alla redazione del documento sulla base delle nuove procedure standardizzate entro il 31 dicembre 2012.

Allegati

Testo_comunicato_MinLav.pdf
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here