Cadute dall’alto: le nuove norme sugli ancoraggi

L’uscita, a novembre, della UNI 11158 dal titolo “Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall’alto – Sistemi di protezione individuale dalle cadute – Guida per la selezione e l’uso” ha completato il trittico di norme sugli ancoraggi (UNI 11578:2015, UNI 11560:2014) e dei Dpi a essi collegati da utilizzare durante i lavori in quota. La nuova norma riguarda i sistemi di protezione individuale dalle cadute, da utilizzare congiuntamente ai sistemi di ancoraggio, ed è la revisione della edizione 2005. Rispetto a quest’ultima presenta variazioni sostanziali.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here