Banca dati prevenzione e protezione

Stress lavoro-correlato: la disciplina in otto punti essenziali

I nodi focali previsti dalla metodologia Inail per una corretta valutazione del rischio stress lavoro-correlato

Serbatoi di stoccaggio di gasolio a uso agricolo: aspetti di sicurezza

Gli incidenti sono causati da rilasci accidentali; di conseguenza, per garantire un elevato livello di sicurezza risulta particolarmente rilevante seguire delle basilari indicazioni di natura pratica, che, però, sono fondamentali sia per evitare o ridurre le perdite accidentali di combustibile sia per limitare la presenza di efficaci sorgenti di...

Sorveglianza sanitaria: serve più chiarezza

Il nuovo quadro dopo la circolare settembre 2020, n. 13. I ministeri del Lavoro e della Salute hanno emanato congiuntamente un documento esplicativo sia per quanto riguarda la categoria dei lavoratori fragili sia per ciò che concerne le visite mediche obbligatorie previste dal D.Lgs. n. 81/2008. L’intervento non ha...

Sistemi Iso 45001: valutare le prestazioni

La misurazione e il monitoraggio sono funzionali agli obiettivi che l’organizzazione si pone di volta in volta in termini di tutela della salute e della sicurezza e dei piani che essa sviluppa per raggiungere gli obiettivi

Radiazioni ionizzanti: in vigore le nuove regole

Il D.Lgs 31 luglio 2020, n. 101, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 201 del 12 agosto 2020 stabilisce le norme di sicurezza al fine di proteggere le persone da questo tipo di pericolo, abrogando una serie di direttive europee. Fra i perimetri di applicazione: le strutture sanitarie, gli impianti...

Nesso causale e prevenzione: quale rapporto esiste?

Quali sono le indicazioni della Corte suprema sul tema? E come vengono valutate le singole posizioni? Una serie di approfondimenti ed esempi concreti aiutano a orientarsi nella normativa per comprenderla meglio e applicarla senza sbagliare. Il punto del giurista fra testo unico e interpretazioni giurisprudenziali

Per la Iso 45001 servono risorse adeguate

Strettamente correlato a questo aspetto è il requisito relativo alle competenze: lo standard lo definisce come la capacità di applicare conoscenze e abilità per conseguire i risultati attesi dal tipo di organizzazione che si è deciso di adottare. Importante un punto di vista esterno e distaccato e perciò funzionale

Scale trasformabili multiposizione con cerniere

Disponibili in diverse tipologie, sono regolamentate dalla Uni En 131-4 revisionata ad aprile 2020. L’accesso al luogo di lavoro, realizzato spesso mediante questi dispositivi, deve essere effettuato seguendo le istruzioni del fabbricante nel rispetto di quanto stabilito dal testo unico di salute e sicurezza. Vediamo che cosa dice la...

Aspp, un figura importante a supporto del Rspp

Il D.Lgs. n. 81/2008 definisce, all’articolo 2, l’addetto al servizio di prevenzione e protezione come un soggetto in possesso di precisi requisiti professionali e adeguate capacità utili a gestire la prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori. Conosciamolo meglio

La tutela della 45001? Diretta e mediata

Sono le due modalità previste dalla norma ai fini della protezione. L’esperienza ha portato a comprendere che un Ssl non può fermarsi all’esercizio delle sole misure tecniche. L’efficacia della prevenzione dipende anche da come i manager e gli operatori concepiscono loro stessi come individui e all’interno dell'ambiente di lavoro....

Coronavirus e formazione: le indicazioni per la prevenzione, aggiornate con il D.P.C.M. 14 luglio 2020

La pandemia ha modificato anche i percorsi formativi alla sicurezza

Demolire e ricostruire in sicurezza

Che cosa viene solitamente preservato nelle operazioni di riconversione degli edifici? Soprattutto le facciate, le scale monumentali, i balconi e le finestre. Ciò comporta la necessità di puntellare il cosiddetto involucro prima dare avvio ai lavori su tramezzi, pilastri e solai. Mettendo al primo posto la prevenzione degli infortuni

Cerca nella Banca Dati
Filtra per categoria:

I contenuti della Banca Dati di Ambiente&Sicurezza sono riservati agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere ai contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.

Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione della banca dati e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a

css.php