Gli ausili per il sollevamento e il trasporto dei carichi in cantiere

Gli ausili per il sollevamento e il trasporto dei carichi sono in continua evoluzione. La presa e gli agganci sono progettati in diverso modo, condizionati sia dai sistemi di confezionamento dei materiali sia dai modi di impilamento degli imballi nei vettori che dai magazzini dei fornitori trasportano le merci a destinazione nei cantieri. Due i temi da tenere presenti in particolare: i sistemi di presa dei ferri provenienti dalle ferriere e delle armature composte in opera e i sistemi di presa con ausilio di attrezzi speciali forniti e garantiti dal costruttore collocati fra il gancio della gru e una parte resistente del carico. Il sistema di presa più semplice per garantire la sospensione del carico durante il sollevamento e trasporto è costituito dall’accoppiamento del gancio della gru con un elemento (o più di uno) del carico (vedere la foto 1). Il gancio deve essere dotato di chiusura all’imbocco, l’elemento del carico, di adeguata resistenza, deve essere anch’esso chiuso; il carico deve essere monolitico o sistemato all’interno di un contenitore chiuso su tutti i lati salvo quello necessario al riempimento (papera, secchione di calcestruzzo, cassa metallica, cesta metallica, vedere la foto 2)). In tutti gli altri casi il sistema di presa deve essere progettato, marcato Ce e/o deve sottostare a determinate procedure (imbrago a strozzo - limitazione dello spostamento dal vettore a terra) o, infine, deve essere utilizzato in assenza di personale nell’area di movimentazione, come ad esempio il sollevamento e lo spostamento di elementi sciolti in un deposito rottami con un organo di presa tipo benna o polipo. PER LEGGERE L'ARTICOLO, ACCEDI O ABBONATI

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome