INAIL: modificato il bando formazione PMI

Spostato il termine ultimo per la presentazione delle domande alle ore 13.00 del giorno 10 giugno 2016

Modificato il bando formazione PMI di INAIL. Con un comunicato dello stesso Istituto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 aprile 2016, n. 88, sono stati variati gli artt. 5, 9, 24 del bando per il finanziamento di progetti formativi  specificatamente  dedicati  alle piccole, medie e micro imprese. E' stato inoltre spostato il termine ultimo per la presentazione delle domande alle ore 13.00 del giorno 10 giugno 2016.

Di seguito il testo integrale del comunicato INAIL, disponibile anche in pdf alla fine della pagina.

 

Comunicato dell’Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro

Avviso di modifica e proroga del termine di scadenza del bando per il
finanziamento di progetti formativi  specificatamente  dedicati  alle
piccole, medie e micro imprese. (16A02949)

in Gazzetta Ufficiale del 15 aprile 2016, n. 88


    Si avvisa che sono state apportate alcune modifiche al bando  per
il finanziamento di progetti formativi specificatamente dedicati alle
piccole, medie e micro imprese in attuazione dell'articolo 11,  comma
1, lett. b) del decreto legislativo 81/2008 e s.m.i. pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.  14  del  19  gennaio
2016, agli artt. 5 ultimo paragrafo, 9 sub "A" e 24, nei  termini  di
seguito riportati.
    L'art. 5 del bando ultimo paragrafo e' sostituito come segue:
    5. SOGGETTI ATTUATORI
    [...]
    Le  imprese,  i  Soggetti  individuati  ex  art.  21  del decreto
legislativo 81/08, gli iscritti agli Ordini e collegi  professionali,
gli RLST e gli RLS  delegano  alla  presentazione  della  domanda  di
finanziamento  i  Soggetti  attuatori,  in   forma   singola   o   in
aggregazione.
    L'art. 9 del bando e' sostituito come segue:
    9. MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
    [...]
    "A" DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA
    Nella Busta A devono essere contenuti  a  pena  di  esclusione  i
seguenti   documenti   che   costituiscono    condizioni    per    la
partecipazione:
    - Domanda di partecipazione al presente  bando  sottoscritta  dal
soggetto attuatore e, in caso di aggregazione, da  tutti  i  soggetti
attuatori con l'indicazione  del  capofila  e  degli  altri  soggetti
attuatori e l'espresso impegno di ciascuno  nella  realizzazione  del
progetto. Per ciascun firmatario va allegata a pena di esclusione  la
copia  fotostatica  di  un  documento  di  identita',  in  corso   di
validita'.
    - Curriculum vitae  del  personale  docente  (obbligatorio),  del
tutor (se previsto),  firmati  in  originale  e  datati,  redatti  in
formato Europeo, con fotocopia allegata del documento di identita' in
corso di validita';
    - Atto di delega al soggetto attuatore (v. art. 5 del bando) e in
caso di PMI dichiarazione di  possesso  dei  relativi  requisiti,  da
predisporre sulla base dei  modelli  allegati  n.  3  e  n.  3bis  al
presente bando;
    - Dichiarazione sostitutiva di atto di notorieta' resa  ai  sensi
dell'art. 47 del  DPR  n.  445/2000  dai  legali  rappresentanti  dei
soggetti attuatori di essere in  possesso  dell'accreditamento  nelle
Regioni dove sara' realizzato  il  progetto,  con  indicazione  delle
stesse (per i soggetti formatori di cui all'art.  5  lettera  g)  del
presente bando);
    -  Disciplinare  sottoscritto  dal  legale   rappresentante   del
Soggetto attuatore e dai legali rappresentanti delle imprese cui sono
dedicati i progetti  formativi  sulla  base  dell'allegato  n.  4  al
presente bando.
    Alle dichiarazioni deve essere allegata, a  pena  di  esclusione,
copia   fotostatica   di   un   documento   di   identita'    del/dei
sottoscrittori, in corso di validita'.
    L'INAIL  si  riserva  altresi'  la  possibilita'  di   richiedere
l'originale della documentazione,  oggetto  di  autodichiarazione,  a
corredo della domanda.
    L'art. 24 del Bando e' sostituito come segue:
    24. ALLEGATI
    - Allegato 1 Modulo di domanda
    - Allegato 2 Formulario di progetto
    - Allegato 3 Atto di delega e dichiarazione requisiti di P.M.I.
    - Allegato 3bis Atto di delega
    - Allegato 4 Disciplinare
    - Allegato 5 Proposta economica
    - Allegato 6 Schema di riferimento per la fideiussione
    - Allegato 7 Criteri per la valutazione dei progetti
    - Allegato 8 Scheda di previsione finanziaria
    - Allegato 9 Spese ammissibili
    - Allegato 10 Modulo e prospetto di rendicontazione
    - Allegati 11 Dichiarazioni per aiuti "de minimis"
    Si avvisa altresi' che e' stato fissato un nuovo termine  per  la
presentazione  delle  domande   di   partecipazione   che   pertanto,
unitamente a tutta la documentazione  nel  bando  indicata,  dovranno
pervenire all'Inail, a pena di esclusione, entro  le  ore  13.00  del
giorno 10 giugno 2016.
    Il presente avviso e' pubblicato sulla Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica Italiana e sul sito dell'Istituto, all'indirizzo:
    https://www.inail.it/cs/internet/attivita/prevenzione-e-sicurezza
/agevolazioni-e-finanziamenti/incentivi-alle-imprese/bando-per-la-for
mazione.html
    Chiarimenti   e    informazioni    possono    essere    richiesti
esclusivamente     all'indirizzo      di      posta      elettronica:
dcprevenzione@inail.it entro e non oltre il  termine  del  10  maggio
2016. Eventuali chiarimenti di portata generale  saranno  oggetto  di
specifiche FAQ pubblicate in apposita sezione del sito INAIL.

Allegati

Comunicato INAIL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here