Rumore: la formazione dello specialista in acustica

La preparazione dell’acustico ha seguito, sino all’ultimo decennio, un percorso “libero”, ovvero non organizzato in un’offerta didattica strutturata. Solo recentemente l’acustica è stata individuata come insegnamento specifico all’interno del percorso di studi nelle facoltà in Ingegneria, Architettura e Fisica; così come, solo di recente, sono stati determinati i criteri e istituiti corsi per la formazione del professionista che intenda occuparsi di inquinamento acustico negli ambiti stabiliti dalla legge 44/1995 e dai suoi decreti attuativi.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here