D.M. 14 ottobre 2022

Prevenzione incendi e materiali da costruzione.
Con il D.M. 14 ottobre 2022 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 251 del 26 ottobre 2022) sono stati stabiliti i nuovi criteri e le procedure per la classificazione di reazione al fuoco e l’omologazione dei materiali ai fini del loro utilizzo nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi e per la classificazione dei prodotti da costruzione da impiegarsi nelle opere per le quali è prescritto il requisito della sicurezza in caso d’incendio di cui al regolamento (Ue) n. 305/2011.

Se sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza, leggi l'approfondimento, altrimenti clicca sui pulsanti qui sotto per scaricare l'articolo.

Scarica gratis l'Approfondimento del mese

In particolare, con questo decreto, il cui contenuto è composto da 13 articoli sono stati aggiornate le disposizioni dei seguenti decreti del ministero dell’Interno 26 giugno 1984 («Classificazione di reazione al fuoco ed omologazione dei materiali ai fini della prevenzione incendi»); 10 marzo 2005 («Classi di reazione al fuoco per i prodotti da costruzione da impiegarsi nelle opere per le quali è prescritto il requisito della sicurezza in caso d’incendio»); 3 agosto 2015 («Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi» e successive modificazioni e integrazioni, noto come codice di prevenzione incendi).

Scarica gratis l'Approfondimento del mese

Le importanti modifiche introdotte consentono, di fatto, l’applicazione dei metodi di prova e di classificazione del sistema europeo riportato nell’allegato al regolamento delegato (Ue) 2016/364 1 anche ai prodotti da costruzione per i quali non si applicano le procedure ai fini della marcatura Ce in assenza di specificazioni tecniche o in applicazione volontaria delle procedure nazionali durante il periodo di coesistenza, al fine di conformare le opere in cui vengono installati questi prodotti al requisito di base «Sicurezza in caso d’incendio» del regolamento (Ue) n. 305/2011 (Cpr) che riguarda la commercializzazione dei prodotti da costruzione.

Scarica gratis l'Approfondimento del mese

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome