Report Inail, infortuni in calo malattie professionali in crescita

La tendenza alla diminuzione degli infortuni sul lavoro è confermata, soprattutto per i casi mortali, che negli ultimi dieci anni sono scesi del 50%. In controtendenza, invece, le denunce di malattia professionale, che continuano ad aumentare. Questo è il quadro che emerge dalla “Relazione annuale 2014” dell’Inail, presentata alla Camera dei Deputati dal presidente dell’Istituto, Massimo De Felice. La relazione presenta, oltre all’andamento dei dati infortunistici, la situazione economico-finanziaria dell’Istituto alla luce degli interventi normativi (legge di stabilità), le innovazioni della politica degli investimenti, la gestione dei programmi ad alta tecnologia e le prospettive di riorganizzazione della ricerca Inail e della pianificazione delle attività.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here