Home Tag Acquisti verdi

Tag: acquisti verdi

CAM edilizia pubblica

CAM per l’edilizia pubblica: leggi il commento al D.M. 11 ottobre 2017

Le deroghe si potranno applicare per le ristrutturazioni edilizie, comprensive degli interventi di demolizione e ricostruzione di edifici, nelle zone territoriali omogenee (ZTO) “A” e “B”, di cui al...

Modificati i criteri ambientali minimi per l’edilizia pubblica

Con il D.M. Ambiente 11 ottobre 2017 sono aggiornati i criteri ambientali minimi (cam) per l’edilizia nella PA, e introdotte alcune deroghe per le ristrutturazioni.
Appalti verdi

Appalti verdi: definiti i CAM per l’edilizia pubblica

Tra le specifiche tecniche richieste anche quelle per gruppi di edifici, sul singolo edificio, sui componenti edilizi e sul cantiere
Appalti verdi

Acquisti verdi: i criteri ambientali per l’illuminazione pubblica

Al via i cam per l'acquisizione di sorgenti luminose e di apparecchi per illuminazione pubblica nonché l'affidamento del servizio di progettazione
Appalti verdi

Appalti verdi: un convegno a Milano

ll convegno, organizzato da Metropolitana Milanese MMacademy con il supporto scientifico di Nonsoloambiente, si terrà il 18 settembre ed è ad accesso gratuito previa registrazione

Appalti verdi: il commento al decreto correttivo con testo a fronte

L'Anac è indicata come soggetto deputato a monitorare l’applicazione dei criteri ambientali minimi e diventa il bacino collettore di tutto il flusso informativo nazionale e regionale relativo agli appalti...

Appalti verdi: con il decreto correttivo, sostenibilità al 100%

Il decreto legislativo 19 aprile 2017, n. 56, modifica il codice delle forniture, anticipando i tempi sulla completa integrazione dei criteri “verdi” nelle procedure degli acquisti pubblici. Ruolo centrale...

I criteri ambientali minimi per le disinfestazioni lungo strade e ferrovie

Nel decreto del ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare 15 febbraio 2017, oltre ai cam, sono definite l'oggetto e la struttura del documento e...
CAM

CAM edilizia-tessili-arredo: leggi il commento al D.M. 11 gennaio 2016

Nei tre nuovi CAM sono stati messi a fuoco i criteri minimi essenziali, selezionando quelli più rilevanti in termini di riduzione degli impatti ambientali e, quindi, semplificando il lavoro...

Criteri ambientali minimi: novità per edilizia, prodotti tessili e arredi

Il decreto del ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare 11 gennaio 2017 contiene le nuove previsioni in materia di acquisti pubblici, aggiornando i criteri ambientali...

Criteri ambientali minimi: novità dal MinAmb

Adottati i nuovi criteri ambientali minimi per gli arredi per interni, per l'edilizia e per i prodotti tessili, in sostituzione dei precedenti
Appalti

Nuovo codice appalti: misure per acqua ed energia

Il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 riscrive la disciplina di settore. Riforme anche per il green public procurement
css.php