Prevenzione e protezione negli interventi sulle coperture

Le misure di prevenzione e protezione da adottare per eseguire gli inteventi su coperture successivi alla costruzione dell’opera devono tener conto dei contenuti del fascicolo previsto dall’articolo 91 del D.Lgs. n. 81/2008, se applicabili. Fra le altre cose, di particolare importanza è il capitolo II con l’individuazione dei rischi, delle misure preventive e protettive in dotazione all’opera e di quelle ausiliarie, necessarie alle attività di manutenzioni ordinaria e straordinaria e gli altri interventi successivi già previsti o programmati. Non esistendo, a livello nazionale, una legislazione che regolamenti questo tipo di attività è necessario far riferimento ai disposti regionali (ove presenti) e, in via volontaria, alla norma UNI 11560: 2014 “Sistemi di ancoraggio permanenti in copertura - Guida per l’individuazione, la configurazione, l’installazione, l’uso e la manutenzione”.

Accesso riservato

Questo contenuto è riservato agli abbonati alla rivista.

Abbonati

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza e hai già effettuato l’accesso al sito?
Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

Sei abbonato ad Ambiente&Sicurezza ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti della banca dati riservati agli abbonati.

Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here